[Anteprima] L’amante perduto di Ann Hood

pp. 304 Prezzo: 14.90€ Uscita: Aprile 2014
Un romanzo struggente e pieno di suspense che racconta la vita di due donne lontane nel tempo ma unite da un unico destino.

“Come aveva detto Rose una volta a Claire, le donne tradiscono per evadere dal matrimonio, gli uomini per salvarlo.” Alla vigilia dell’insediamento di Kennedy, mentre il Paese è in fermento e le vicine di casa scommettono sul colore del vestito di Jackie, Claire contempla lo sfascio del suo matrimonio, combattuta tra volontà di salvare le  apparenze e la passione per un uomo che finalmente la fa sentire viva. Una quarantina d’anni prima, Vivien è  altrettanto infelice: la sua storia con un uomo sposato è stata interrotta dal terremoto di San Francisco del 1906, nel quale quasi certamente il suo amante ha perso la vita. Ma ancora dopo dieci anni, Vivien non riesce a lasciarsi quel lutto alle spalle. Immersa nel dolore, si aggrappa alla speranza irrazionale che David sia sopravvissuto e sia altrove, in preda a un’amnesia. Entrambe le donne pagano il prezzo di una vita che trascorre nell’attesa di qualcosa che probabilmente esiste solo nei sogni. Ma l’incontro tra Claire e Vivien cambierà il loro destino in modo inaspettato e straordinario.

ANN HOOD è autrice di numerosi romanzi di successo. I suoi racconti e articoli sono apparsi su “The New York Times”, “The Paris Review” e “O, The Oprah Magazine”. Vive a Providence, nel Rhode Island. Per Fabbri Life ha pubblicato Voglio prenderti per mano (2012).

Commenti

Posta un commento