[Recensione] La terra delle storie "L'incantesimo del desiderio" (The Land of Stories, #1) di Chris Colfer

Buongiorno miei cari #Fenilettori! Oggi parliamo di una favola rivista...dal sapore di altri tempi!

Il libro di cui vi parlerò oggi è un libro davvero "favoloso" e non è un gioco di parole! Sinceramente non me lo sarei aspettato, all'inizio quando è uscito non ho nemmeno fatto caso a questa copertina, invece quest'anno dopo l'uscita del secondo, che ha attirato la mia attenzione, ho deciso di leggere questa incatevole trama.

La Terra delle Storie è deliziosa. La copertina è armoniosa e fiabesca. Il libro è scritto bene e si legge con facilità pur avendo quasi ciquecento pagine. Io l'ho sfogliato con piacere e ogni inizio capitolo aveva una raffigurazione, adorabile.

La storia narra di Alex e Conner due fratelli che dopo la morte dell'amato padre si ritrovano ad affrontare una vita senza di lui. Ciò che segue non è semplice ma le storie, le favole e la nonna li aiuteranno a superare questo brutto momento.

Chi di noi non ha pensato, soprattutto in qualche brutto momento di evadere e fuggire in una fiaba? Magari con un bel lieto fine? Ebbene i due fratelli avranno la possibilità di farlo ma non è tutto oro quel che luccica, le fiabe studiate a fondo e nella realtà dell'immaginazione non sono propriamente come le raccontano, dietro una fiaba c'è una storia ben diversa e la vita normale scorre lenta e difficile.


Ciò che crediamo siano solo personaggi inventati esistono davvero e prendono la loro vita molto duramente.

La suddivisione dei REGNI è affascinante, strutturata in maniera armoniosa e per ognuno di loro una Principessa che noi conosciamo bene fin da piccoli ma che non ci aspettiamo possa regnare o fare determinate scelte. Il libro è una vera chicca. Lo scrittore, che ho scoperto essere uno dei personaggi di Glee, è stato davvero molto bravo a espletare i suoi pensieri e metterli su carta, è riuscito a spandere le sue idee così bene che sembra un enorme torta al cioccolato con spruzzi di vaniglia. 



I personaggi che circondano la storia sono tutti un pò stravaganti, a ognuno è stato dato un ruolo ben specifico. Sembra una favola leggera ma non lo è, tutto sembra essere curato nei minimi particolari. Il mio Regno preferito? Potrà sembrare strano ma è la Baia delle Sirene, vorrei vivere proprio lì, tra il mare e la sabbia, una piccola casetta nel blu. E indovinate un pò chi è la principessa di questo regno? Ma naturalmente, La Sirenetta, che non è propriamente come ce l'hanno raccontata. Non voglio dirvi più nulla, ora dovete solo leggerlo e io intanto mi leggo il secondo. BUONA LETTURA!!


Commenti

  1. m'ispira tanto questo libro, deve essere davvero carino *w*

    RispondiElimina

Posta un commento