[Recensione] I love Capri di Elisabetta Flumeri & Gabriella Giacometti

Buongiorno cari Lettori!
Oggi vi parlo di un romanzo tutto Made in Italy...


Tra gli schiamazzi dei turisti in visibilio di fronte allo spettacolo dei faraglioni, il traghetto sta per attraccare all'isola azzurra. Ma Mel Ricci, giovane blogger di cucina, quasi non ci bada assorta com'è nei suoi pensieri. Una vaga sensazione di disagio si sta infatti facendo spazio in lei. Mel ha appena ricevuto da una piccola casa editrice un'offerta favolosa: diventare la ghost-writer dell'autobiografia di Fabrizio Greco. Famosissimo e affascinante chef, che ha raggiunto il successo grazie alle sue sensuali mise en place e ora gestisce il locale più trendy di Capri. All'inizio, l'idea di scrivere quell'autobiografia l'aveva affascinata ma Mel sa bene che il suo compito sarà tutt'altro che facile. E, approdata sull'isola per lavorare gomito a gomito con lui, scoprirà presto che nel passato misterioso dell'inaccessibile cuoco si nasconde più di un segreto. La magia di Capri riuscirà però a sciogliere anche le resistenze più tenaci. Perché a Capri tutto è possibile. Anche innamorarsi. 

I love Capri è un libro che con una trama sulla scia dei romanzi rosa prometteva davvero bene! Ma purtroppo devo dire che l'ho trovato un po' banale...

La protagonista della storia è Mel Ricci, una giovane e promettente blogger, che con passione aggiorna costantemente il suo Blog dedicato alla cucina; un giorno le capita l'occasione di tutta una vita: diventare la ghost-writer del famoso chef Fabrizio Greco, collaborando con lui alla stesura della sua biografia.
Mel accetta immediatamente, sapendo che un'occasione del genere non le ricapiterà mai, ma una volta conosciuto l'illustre chef, capirà che il lavoro che le viene richiesto è tutt'altro che facile, questo perchè la vita di Fabrizio Greco è avvolta completamente nel mistero e Mel dovrà impegnarsi non solo per scoprire cosa nasconde, ma anche per lavorare al fianco di quest'uomo dai mille volti...

Le premesse per un buon romanzo c'erano tutte, ma purtroppo ho trovato lo sviluppo della storia banale e quasi scontato!
La protagonista mi è piaciuta molto, non solo perchè è una blogger, cosa che le ha sicuramente fatto acquistare punti in più, ma anche per il bel caratterino che dimostra; per quanto riguarda il protagonista maschile invece, devo dire che non ho trovato nulla di particolarmente interessante in lui, è un personaggio abbastanza stereotipato, che non manca di ricadere nei soliti clichè che spesso ci troviamo davanti nei romanzi di questo genere...

D'altra parte ho trovato lo stile delle autrici molto piacevole: è fluido, semplice, immediato, con descrizioni mai troppo lunghe o noiose ed è proprio grazie a questo stile che il libro si legge in un soffio!
Inoltre ho amato l'ambientazione data dalle autrici: le descrizioni meravigliose di Capri con tutte le sue bellezze fanno venir voglia di prendere la valigia e partire immediatamente alla volta di questa magica isola!
In conclusione devo dire che forse ho apprezzato più i contorni del romanzo, piuttosto che la storia in sè, che invece non mi ha entusiasmato e non ha saputo emozionarmi particolarmente!

Baci...


Commenti