[Recensione] Il sentiero dei profumi di Cristina Caboni

Quattro e Mezzo TypeWriters
Buongiorno miei cari FeniLettori! Oggi ho un avvincente libro da mostrarvi . Parlerò delle sensazioni forti e intense che mi ha trasmesso. In un primo tempo, avevo deciso di fare un video ma purtroppo il mio PC e il programma mi hanno abbandonato, quindi scriverò le mie emozioni, come ho sempre fatto!

Il sentiero dei profumi è uno di quei libri che ti  cura l'anima. Ti entra dentro e non se ne va più via. Le sensazioni che sono passate sotto la mia pelle, sono indescrivibili e uniche. Ho assaporato la vera essenza del profumo, dei suoi componenti, come ognuno di noi possa trovare qualcosa di speciale in ogni piccolo odore.

La copertina è meravigliosa e affascinante al tempo stesso, ha in sé l'essenza, la purezza e la dolcezza proprio come la protagonista. La Garzanti riesce sempre a carpire il significato profondo delle pagine dei libri che pubblica e ogni volta rimangono stupita e piacevolmente coinvolta.

L'autrice è stata molto brava e ha descritto con minuzia di particolari tutte le procedure e il mondo dell'essenze, delle sue creazioni, non è semplice seguire determinati procedimenti o inoltrarsi in tali complicati insegnamenti ma Cristina ha saputo degnamente espletare, con parole semplici, quest'arte, vecchia di anni o forse secoli.

A miscelare il tutto c'è una storia ben incentrata, personaggi ben delineati e luoghi incantevoli. Parigi, che io amo,  viene descritta come una miniera d'oro, una bellezza che tutti prima o poi dovrebbero visitare nella vita. Una realtà che è al di fuori di ogni sostanza che ci circonda; per poi correre verso Firenze, ugualmente splendida con le sue caratteristiche e i suoi sfarzosi palazzi, ormai millenari.

Elena è la protagonista del romanzo che dopo un infanzia infelice con la madre, va a vivere con la nonna. Fino all'età di 26 anni cresce fra alambicchi e essenze quando la sua vita viene stravolta dalla scoperta del tradimento del fidanzato, sul quale aveva riposto tutte le sue speranze. Parte alla volta di Parigi ove la sua vita verrà completamente sconvolta.

La storia è davvero scritta in maniera semplice, i profumi che si incespicano e salgono fino alle narici sono forti e decisi, quasi palpabili. La protagonista facente parte da sempre, di una famiglia di donne combattive e famose profumerie è speciale e sente gli odori in ogni oggetto o persona. Proprio lei scoverà l'essenza per eccellenza. L'aroma di ognuno di noi può essere così forte, che molte volte anche senza profumo o essenze varie pò annusarsi, basta solo spalancare le narici e sentire! BUONA LETTURA.


Commenti