[Anteprime Sperling & Kupfer] Io sono il messaggero - L'istante esatto che lega due destini - I ragazzi del ghetto - Il nostro anno infinito


Pagg.  416 Euro  17,90
Uscita:  2 gennaio 2015
Ed Kennedy ha diciannove anni e lavora come tassista. È un ragazzo piuttosto impacciato, non ha molti interessi, se non la lettura e le partite a carte con gli amici. È innamorato, senza speranza, della sua migliore amica Audrey, e il suo compagno di avventure è un cane, che chiama il «Portinaio». La sua è un’esistenza tranquilla, per non dire noiosa, fino a quando si trova coinvolto in una rapina in banca. Per puro caso diventa l’eroe del giorno, perché riesce a sventarla. Da quel momento, Ed comincia a ricevere misteriose missive, scritte su carte da gioco. Ogni volta, deve portare un messaggio a una persona e salvarla. Ogni volta compie la sua missione, diventando sempre più popolare, anche agli occhi della bella Audrey. A Ed rimane dunque solo da scoprire chi è il misterioso personaggio che gli sta cambiando la vita… Come Storia di una ladra di libri, anche Io sono il messaggero è un romanzo originale, pieno di poesia e ironia. Con il suo stile unico, Zusak è capace di raccontare la vita delle persone comuni in modo straordinario, dando un senso speciale anche alla più ordinaria delle esistenze e facendo dei suoi personaggi degli eroi indimenticabili.

MARKUS ZUSAK, è uno scrittore australiano nato nel 1975, autore di numerosi e premiati libri per ragazzi, diventato famoso in tutto il mondo grazie all’enorme successo di Storia di una ladra di libri, che ha venduto milioni di copie e da anni è nelle classifiche americane dei bestseller.

Pagg.  432 Euro  16,90
Uscita:  13 gennaio 2015
 Kyle e Coryn appartengono a due mondi lontani, due orbite che mai avrebbero potuto incontrarsi. Lui è una giovane rockstar, sempre in giro per il mondo; lei è prigioniera del suo ruolo di moglie e madre in una gabbia dorata. Un giorno, mentre è bloccato nel traffico di San Francisco, Kyle decide di cambiare strada, ma con una brusca sterzata provoca un piccolo incidente. E l’incontro con Coryn. Ai due basta uno sguardo per innamorarsi, un altro sguardo per riconoscersi. Perché Kyle sa leggere la paura negli occhi della donna, la stessa paura che, da bambino, vedeva negli occhi di sua madre, e che lo ha reso incapace di provare felicità. Da quel momento, amare Coryn e desiderare salvarla sono la stessa cosa. E anche se a dividerli ci sono ostacoli insormontabili, i loro destini adesso sono legati per sempre: soltanto insieme potranno guarire le ferite che si portano dentro e tornare finalmente a vivere.

ANGELIQUE BARBERAT cresciuta ascoltando le storie che le raccontava il nonno russo, ha sempre amato scrivere. Ha lavorato come insegnante ed è autrice di vari romanzi, anche per bambini.

Pagg.  384 Euro  17,90
Uscita:  13 gennaio 2015
 Mira è una ragazzina ebrea piena di coraggio e di amore per la sua famiglia, rinchiusa nel ghetto di Varsavia sotto l’occupazione nazista. Con lei vivono la madre e la sorellina Hannah, che Mira protegge a ogni costo. Per loro, Mira sfida la feroce polizia, esplora la città in cerca di cibo decente, protetta solo dagli occhi verdi che non la fanno sembrare ebrea. Un giorno, però, rischia di essere catturata: a salvarla arriva il destino, nelle vesti di un bel ragazzo biondo che le offre una rosa e la bacia, come fossero fidanzati. Con lui, Mira vivrà i 28 giorni più lunghi della sua vita, la straordinaria resistenza del ghetto che di Varsavia contro la barbarie dell’Olocausto.

DAVID SAFIER è uno degli scrittori più amati in Germania, autore di bestseller internazionali da milioni copie. Autore ironico e intelligente, Safier volta pagina con questo nuovo romanzo, dedicato alle sue radici ebraiche, che in Germania ha venduto 75.000 copie.


Pagg.  300 Euro  15,90
Uscita:  20 gennaio 2015
Amber e Francis sono come il sole e la luna: lui romantico e imbranato, lei ribelle e impertinente. Chissà se nel «mondo fuori» sarebbero stati insieme, chissà se lei lo avrebbe mai degnato di uno sguardo. A farli incontrare è una malattia crudele, la leucemia, in una corsia d’ospedale in cui i due ragazzi condividono canzoni, vecchi film, piccoli istanti preziosi in cui il male concede una tregua ed è più facile sognare il futuro, immaginarsi fuori di lì, insieme. Perché, se hai quindici anni, è impossibile non sperare di avere tutta la vita davanti. E quando il destino mostrerà il suo volto più duro, quando tutto sembrerà ingiusto, sarà l’amore a dare un senso a quell’anno così breve, così indimenticabile.

MATTHEW CROW è nato nel 1987 a Newcastle. Ha iniziato a lavorare giovanissimo come giornalista freelance, collaborando con The Independent on Sunday e The Observer. Ha già firmato due romanzi: Ashes (2010) e My Dearest Jonah (2012), candidato al Dylan Thomas Prize.

Commenti