[Recensione] Conflitti di Elena Taroni Dardi

Buon pomeriggio cari Lettori!
Sono ancora senza computer, praticamente mi sono ridotta a guardare le serie tv che seguo sul cellulare pur di non rimanere indietro!

Oggi parliamo di un'autrice italiana alla sua seconda pubblicazione...

San Diego. Gli agenti FBI, Mariah Kelsey, e CIA, Chad Winters, vengono reclutati all’interno di una task-force che deve fermare il diffondersi di una nuova pericolosissima sostanza. Il fragile legame che Mariah ha ristabilito con la gemella rischia però di compromettere carriera, missione e il sentimento che la lega a Chad.
Parigi. A causa di Nico, Ana e Sam sono in rotta di collisione, gli equilibri costruiti in anni e anni di obiettivi comuni saltano e nell’ombra qualcuno complotta per approfittarne. Intrigo, doppiogioco e il passato che ritorna: nessuna tregua è concessa, nessun sentimento è al sicuro.


Conflitti è il secondo capitolo della serie Sisters, che concentra la sua attenzione sulla storia delle due sorelle Mariah e Ana. Mariah si ritrova a far parte, contro la sua volontà,di una task-force impegnata nella localizzazione ed eliminazione di una nuova e pericolosissima sostanza, missione che potrebbe però compromettere il rapporto ristabilito con sua sorella Ana.
Ana è ancora impegnata nella sua missione personale, divisa però fra il dovere nel voler portare a termine la missione e i forti sentimenti che ha iniziato a provare per Nico.
Divise tra ragione e sentimento, le due sorelle dovranno trovare il modo per mantenere forte il loro legame nonostante i mille dubbi che le circondano...
Il secondo episodio di questa serie, seguendo la scia del primo,mescola amore,passione e intrighi degni di un film alla James Bond!
La narrazione è serrata,velocissima e ricca di colpi di scena, e lo stile semplice e diretto non fa altro che rafforzarne il ritmo. Le protagoniste sono due donne forti,che sanno quello che vogliono e sono disposte a tutto pur di tenere al sicuro le persone che amano.
Data la brevità del testo,ho letto il libro in un paio d'ore e, nonostante il tema sia interessante e la trama piena di intrighi e complotti,ho trovato che mancasse qualcosa: forse l'estrema velocità della narrazione va a discapito dei sentimenti, inoltre il cliffhanger finale lascia il lettore fin troppo sulle spine e in attesa del prossimo episodio...
In conclusione un romanzo adatto a tutti coloro che amano le storie d'azione condite da una buona porzione di sentimenti!

Baci...

Commenti

  1. Grazie per la recensione! Sto scrivendo il terzo e quindi... stay tuned! :D

    RispondiElimina

Posta un commento