[Segnalazione] Internet Apocalypse di Wayne Gladstone

Cosa accadrebbe al mondo se Internet sparisse da un giorno all'altro senza alcuna spiegazione? Internet Apocalypse di Wayne Gladstone Collana #Apocalittici 

"Riderete, piangerete e pregherete che il vostro internet provider non vi abbandoni mai!" 

 Multiplayer.it Edizioni è lieta di annunciare l’arrivo in tutte le librerie del romanzo Internet Apocalypse di Wayne Gladstone nella collana Apocalittici , un libello ardito e provocatorio scritto con l’intento di pungolare gli iper – connessi e forse esorcizzare la paura che un giorno la disconnessione globale arrivi davvero. Notes From The Internet Apocalypse (il titolo originale) nasce dalla raccolta degli scritti di Gladstone pubblicati su Cracked.com nel 2011 in una sorta di fotoromanzo 2.0 a puntate e scritto sotto forma di diario ritrovato. Da questo lavoro online lo scorso marzo 2014 è arrivato un vero romanzo, legato a doppia mandata alla cultura pop e web-centrica e con una vena sarcastica e pungente, in cui, come lui stesso ha affermato: "Si enfatizzano le dipendenze, le perdite e gli amori del protagonista con la satira sociale di sfondo. Il libro è incentrato principalmente sulla caratterizzazione dei personaggi attraverso dialoghi molto vivaci e brillanti. Sostanzialmente si tratta di una storia d’amore" . Internet Apocalypse , opera prima di Gladstone e primo di una trilogia ( qui alcune delle review americane ), è un noir fantascientifico in cui lo scrittore stesso diventa un picaro moderno alla ricerca di risposte, attraverso la società newyorkese al collasso dopo la sparizione di Internet e piena di eccessi. Ecco un piccolo assaggio "video" di quello che succede. "Quando ci fu il grande crash non andò affatto come temevamo. Non ci fu panico. Niente lacrime. Solo gente che batteva i pugni sul tavolo e imprecava. internet non funzionava più, e cliccare su Aggiorna non serviva a niente.. Nessuno aveva Internet da nessuna parte. E non sapevamo perché. L'elettrcità, l'acqua corrente e persino la televisione non aveva subito danni". 

Internet Apocalypse
Editore: Multiplayer.it Edizioni
Collana: Apocalittici
Genere: Fantascienza
Formato: Paperback
Prezzo al Pubblico: 14.90 €
Lingua: Italiano
Il World Wide Web è scomparso.
Nessuno – nemmeno il Presidente degli Stati Uniti – è in grado di trovare un segnale Wi-Fi e accedere alla Rete. La gente va nel panico, l’economia si paralizza e il mondo scivola lentamente nel caos. L’apocalisse di Internet ha avuto inizio. Per Gladstone, disilluso impiegato newyorkese, è un duro colpo che arriva poco dopo la perdita della moglie: niente più Facebook, niente più Twitter, niente più pornografia online…ma la vita va avanti e i cittadini di New York trovano presto nuovi e bizzarri metodi per intrattenersi anche offline. L'economia precipita ulteriormente e il governo passa una legge draconiana: il NET Recovery Act.
Tuttavia gira voce che qualcuno tra i grattacieli della Grande Mela sia ancora on line; ma chi ha rubato Internet e per quale motivo? Gladstone inizia allora le sue ricerche assieme a due compagni di viaggio: il suo amico di chat e blogger immaturo Tobey e la sensuale streepper Oz. Nel tentativo di scoprire da dove arrivi l’ultimo segnale wi-fi il trio si imbatte in un pittoresco viaggio, ritrovandosi alle prese con le minacce terroristiche di Anonymous in esclusivi club a luci rosse, incredibili profezie e zombie in astinenza da web. Ci vorrebbe un Messia per restituire Internet all’umanità…Ma Gladstone sarà all’altezza del compito?

Wayne Gladstone, che si firma semplicemente Gladstone, è un umorista e giornalista americano. È il creatore, sceneggiatore e protagonista della serie web Hate by Numbers, ed è un collaboratore abituale di Indecision Forever, di Comedy Central e di Cracked.com.

Commenti