[Recensione] Il bacio della strega di Melissa de la Cruz

Quattro Typewriters
Buongiorno miei cari. Oggi parliamo di un libro che è stato per lungo tempo in attesa. Dopo ben due anni è uscito il seguito della saga "The Beauchamp Family" di Melissa de la Cruz. Speravo che quest'anno ci fosse il seguito cioè l'ultimo libro ma per ora nulla in vista. Se volete leggere la mia prima recensione e ricollegare il tutto vi rimando qui 

Il bacio della strega è stata una lettura rilassante e distensiva. La copertina è molto carina, la stessa di quella originale e ho apprezzato la delicatezza dei colori.

Impregnata in essa vengono richiamate varie figure mitologiche Norrene e il processo alle Streghe di Salem che fu indetto intorno all'anno 1690. Naturalmente la famiglia Beauchamp già esisteva, ha dovuto subire ingiuste accuse e due impiccagioni .

La storia  si infittisce di mitologia, portando in campo le valchirie e strani folletti che non riescono più a ritrovare la strada per ritornare alla loro dimora. Le due sorelle e la madre si ritroveranno di nuovo in una magica avventura per sovrastare forze del male e Dei dall'aspetto poco propenso. La storia è scritta in maniera eccellente e mi è piaciuto come ella abbia portato e spiegato il significato delle rune e il processo a Salem . Interessante riscoprire vecchi tasselli che avevo rimosso. 

I poteri che hanno Ingrid e Freya  sono meravigliosi . Dea del Focolare e Dea dell'Amore a sua volta. Entrerà in campo anche il fratello Freddie, scampato al pericolo del limbo il Dio del Sole! Un libro dal sapore intenso, pregno di magia, di mitologiche accuse e verità! Bhè che dire, non si può spiegare a parole ma solo leggere. Buona Lettura. 
Grado di Sensualità: Si parla d' Amore

"L'estate di San Martino era finita. Quando la luce si era tinta d'oro prima del tramonto, un freddo pungente si era insinuato nell'aria, corretto con un pizzico di autunno."

Il processo alle streghe di Salem, del 1692, inaugurò una serie di persecuzioni, accuse ed esecuzioni capitali in Nordamerica per il presunto reato di stregoneria.

La caccia alle streghe iniziò nel New England nel villaggio di Salem, oggi per gran parte appartenente alla città di Danvers. A seguito di tale processo vennero giustiziate 19 persone accusate di stregoneria; 55 fra uomini e donne vennero torturati per aver reso false testimonianze, 150 sospettati furono imprigionati ed altre 200 persone vennero accusate di stregoneria.

I processi ebbero inizio ad aprile e terminarono a novembre, quando la protesta di alcuni dei reverendi più influenti del Massachusetts spinse il governatore a sospendere i lavori del tribunale. L'anno successivo un'apposita corte speciale esaminò i casi rimasti pendenti ponendo fine alla questione.
(fonte: Wikipedia)

Commenti

  1. Io ho letto solamente il primo libro della serie e non mi aveva fatto impazzire :) Però sono davvero curiosa di riprenderlo e continuare^^

    RispondiElimina

Posta un commento