[Segnalazione] Ira Domini - Sangue sui Navigli di Franco Forte

Ricordate la nostra recensione per il notaio criminale Niccolò Tavern?! Ebbene ritorna con una nuova indagine nella Milano del 1500. Siete curiosi di scoprire cosa succederà? Trattenete il respiro... 

288 pagine € 16,00 (ebook € 9,99)
14,0 x 21,5 cm
Cartonato con sovraccoperta
Prima di CSI e dei RIS le straordinarie tecniche investigative di Niccolò Taverna, notaio criminale nella Milano del 1500 piagata dalla peste.

Il notaio criminale Niccolò Taverna è tornato. E con lui tornano i delitti e i misteri nella splendida cornice della Milano cinquecentesca. 1576, agosto, il caldo infuria ma Niccolò Taverna non può riposare e godersi la compagnia di Isabella Landolfi, bellissima, intelligente, indipendente. Anche questa volta deve fronteggiare due casi allo stesso tempo. Come se non bastasse la peste, infatti, un misterioso assassino armato di balestra va in giro a ridurre ulteriormente la popolazione di Milano. Le vittime sembrano scelte a caso, senza una logica, senza un movente. E arriva la notizia che dei banditi hanno sequestrato i figli di don Carlos de Alcante, ricchissimo nobile spagnolo, in rapporti con il governatore Guzman e la Corona. Rapitori e ostaggi sono asserragliati in un magazzino di pietre e sabbia sulle rive del Naviglio Grande, obbligando le autorità cittadine a bloccare, dopo quasi due secoli dall'inizio dei lavori, il flusso di materiali necessari alla Fabbrica del Duomo per la costruzione della cattedrale, fortemente voluta dall'arcivescovo Carlo Borromeo in persona. Il capo dei banditi, Lasser de Bourgignac, fa delle richieste assurde, è spietato, crudele e molto sicuro di sé. Anche troppo. E se ci fosse qualcosa di più di quanto appare? Con un ritmo di scrittura incalzante Franco Forte dà nuovamente vita al mondo di Niccolò Taverna e alle sue tecniche di investigazione all'avanguardia, sullo sfondo del grande scenario di una Milano oppressa dalla peste.

Franco Forte, nato a Milano nel 1962, cura le collane da edicola Mondadori (Il Giallo Mondadori, Segretissimo, Urania). Molti dei suoi romanzi sono stati pubblicati da Mondadori.
Tra i suoi i titoli: Gengis Khan - Il figlio del Cielo (2014), Il segno dell'untore (2012), Roma in fiamme (2011), I Bastioni del Coraggio (2010), Carthago (2009) e Operazione Copernico (2009). Ha inoltre lavorato per la televisione, come autore delle serie "Distretto di Polizia" e "RIS: Delitti imperfetti" e dei film TV "Giulio Cesare" e "Gengis Khan".

Commenti