[Anteprima] Rituali di corteggiamento di Carrie Tiffany

pp. 160 1° edizione
Prezzo: € 15.00
Uscita: 12 Febbraio 2014
«Da qualche parte là fuori c’è una donna fatta apposta per te, al punto che potresti stare attaccato al suo seno per tutta la notte ed entrambi dormireste comodi e tranquilli. Un bel pensiero, no?»
Giratela come volete, ma noi umani siamo terribilmente simili agli animali, basta guardare gli uccelli in amore. Questo è ciò che ha sempre pensato Harry, robusto allevatore sulla cinquantina e ornitologo per diletto. Nel bush australiano, Harry si dedica alla sua grande passione: lo studio degli uccelli selvatici.

È appena arrivata una nidiata di kookaburra, che diventa per lui motivo di forte eccitazione.

Puntando il binocolo sulle abitudini di queste creature affascinanti e bizzarre, Harry capisce di avere ancora molto da imparare sulla vita.

E mentre osserva i pennuti e i loro rituali di seduzione, c’è chi ha puntato il proprio binocolo su di lui: è la vicina di casa, Betty.

La donna si è da poco trasferita in campagna con i due figli ed è felice che il maggiore, Michael, trascorra molte ore in compagnia del contadino della porta accanto: certi discorsi vanno fatti tra uomini. Harry, infatti, si è incaricato di iniziare il fanciullo ai segreti del sesso, ma non alla maniera dell’igiene

scolastica, bensì con poetica crudezza, insegnando a Michael le astuzie del corpo femminile e dell’accoppiamento. E così, tra i riti della campagna, circondati dalla sensualità della natura, si accumula tra Betty e Harry una crescente elettricità erotica, come alla vigilia di un temporale estivo.

Questo romanzo celebra la lussuria acerba e l’amore maturo. È un inno ai ritmi della natura: uccelli viziosi, mucche verginali, cani adorati. E, con i suoi spudorati fatti e misfatti, invita a scoprire la profondità, dolce e vertiginosa, dei rapporti umani.

Commenti