[Recensione] Peccati d'inverno di Lisa Kleypas

A discapito di tutto, ho adorato questo romanzo. No, non sono scomparsa ma questi giorni sono stati utili per irmettere le idee in sesto. Sapete quando giungon quei momenti negativi? Ecco questo era uno di quelli. Nel frattempo però, ho letto questo romanzo, non velocemente ma l'ho fatto.

Peccati d'inverno è un romanzo semplice, sensuale e pieno di desiderio edito dalla Casa Ed. Leggereditore. La copertina è meravigliosa. Lascia un dolce e sensuale sentimento, la donna è elegante e sofisticata proprio come la protagonista.

La lettura è stata leggera, il romanzo non è affatto impegnativo. La scrittrice è molto abile e sa ben descrivere i sentimenti che si sprigionano da un amore travagliato; spazia dalla passione alla temerarietà dei personaggi, moderando in maniera abile e decisa le parole.

Naturalmente non è un romanzo per bambini, ne ragazzi ma un romanzo per adulti a causa delle note fortemente sessuali che vi sono all'interno. La storia narra di Evangeline Jenner una donna molto timida e anche molto ricca. Pur di correr via dalle grinfie dei suoi disonesti parenti, è determinata a sfidare le convenzioni e a rivolgere allo scapolo impenitente Sebastian St Vincent la proposta più oltraggiosa di tutte: quella di matrimonio! Trascorrere più di un minuto in compagnia del visconte rovinerebbe la reputazione di qualsiasi fanciulla, ma non quella di Evie, certa di non voler entrare nella sua collezione di cuori spezzati. Tanto riservata quanto testarda, Evangeline è pronta a sfidarlob e si concederà a lui solo quando saprà dimostrarle di essere fedele.

Il libro è stuzzicante, sensuale e pregno d'amore. La struttura di esso è davvero lineare e scorrevole. Si denota vigore nell'anfasi del racconto. Questo è il terzo di altri due romanzi che narrano le sorti di quattro amiche "zitelle". Strette fra loro da un amicizia interminabile e duratura cercheranno di rimanere unite anche stavolta fra mille ambizioni e tormenti. Ognuno avrà al fianco il suo futuro marito... Buona Lettura!

Commenti