[Recensione] Sherlock Holmes e il diario segreto del dottor Watson di Phil Growick

Quattro Typewriters
Questo tomo è arrivato parecchi mesi fa ma putroppo, or per un motivo, or per un'altro l'ho lasciato nei meandri della mia libreria. L'ho ritrovato e l'ho letto tutto d'un fiato.

Sherlock Holmes è visto sotto un diverso punto di vista, il libro è interessante, affascinante come egli, e diverso. Qui vediamo i punti di vista del Dottor Watson, colui che è stato al fianco di Sherlock per svariati anni, aiutandolo nelle più mirabilanti imprese.

Il libro è davvero suggestivo e intricante. Stuzzicante e mostra una nuova storia , vista diversamente e con occhi più attenuanti . Il diario che viene tramandato al pro-nipote sarà un tesoro "inestimabile"  e una storia che nessuno di noi si aspetta.

Inizia così ma quello che conosciamo viene stravolto dall'avventura che affronteranno i due personaggi. Il libro è scritto davvero bene, intensificato da parole degne di essere lette. Tutto è impregnato d'azione e avventura. Palpabile nell'aria l'abilità del nostro Sherlock , per questo riconosciuto da tutti, come un grande investigatore. Solo lentamente pesante appare all'inizio, per poi svoltarsi ed entrare nel vivo della storia. Un libro tranquillo da leggere con calma e con un ottima tazza di Tè al fianco. BUONA LETTURA!


Commenti