[Recensione] Il sussurro dell'uomo nero di Emanuele Corsi



Buon Pomeriggio cari Lettori! Oggi parliamo di un libro perfetto anche per i lettori più giovani... 

Il sussurro dell'uomo nero è una favola dark adatta sia a un pubblico di lettori più giovani, ma anche agli adulti che amano ancora perdersi nel mondo della fantasia e delle fiabe...

La protagonista del racconto è Lisa, ragazzina con un'immaginazione infinita e appassionata di favole e racconti. Una notte la sua bambola preferita, Corinna, viene avvicinata dall'Uomo nero che la spinge a rivoltarsi contro la sua giovane padroncina. Da quel momento, spinti dalla stessa Corinna, tutti gli altri giocattoli si schierano contro Lisa, che si troverà sola insieme a Coso, un pupazzo strano e un po' bruttino che la bambina non aveva mai tenuto in gran considerazione,ma che sarà l'unico ad aiutarla a cercare di riprendersi i suoi giochi...

Questo piccolo racconto è una fantasiosa e magica fiaba dalle atmosfere un po' gotiche, che si legge tutta d'un fiato e trasporta il lettore in un mondo in cui le bambole sono le cattive della situazione e nulla è come sembra!

La storia è davvero molto carina, per non parlare delle meravigliose illustrazioni che accompagnano il romanzo, che mi hanno ricordato un po' le atmosfere di alcuni film di Tim Burton...

Una favola adatta a tutte le età che sono sicura piacerà particolarmente ai più giovani!

Commenti

Posta un commento