Recensione: Il mondo dopo te di Laura Bellini

Buongiorno!
Un'altra estate è passata, ma le nostre recensioni continuano...

Trama:
C’è stato un tempo in cui gli dei e gli uomini vivevano fianco a fianco. Poi qualcosa è cambiato, e adesso gli dei abitano un mondo che per gli uomini è puro mistero. Hope – il cui nome porta in sé il segreto profondo della speranza – appartiene al mondo degli dei e, giunta l’ora del grande esame, viene inviata sulla Terra, dove dovrà trascorrere parte della sua esistenza.  L’avidità dell’uomo, la distruzione che egli ha portato alla sua Terra, un luogo ormai corrotto, convince gli dei che non ci sia altra alternativa che cancellare la sua esistenza e ricreare un mondo perfetto.  Non è dello stesso parere Hope che intravede ancora nell'animo umano la tortuosa strada della possibilità e della speranza. La sua decisione la condurrà a dover fare i conti con l’imprevedibile destino che la porterà lontano da tutto ciò che ama e che metterà il suo cuore a dura prova. Da un lato l’anima cui è predestinata: il giovane e perfetto Aidan e, dall’altro, un semplice umano il cui destino si incrocerà con il difficile cammino di Hope verso la verità. Un umano a cui saranno aperte le porte del mondo divino e grazie al quale la protagonista scoprirà quanto puro e perfetto può essere il cuore di un comune mortale. 

La mia opinione:
Il mondo dopo te è un'altra interessante pubblicazione della Butterfly Edizioni, un breve romanzo che spazia dal fantasy al romanticismo...
La lettura, data la brevità del testo, è stata molto veloce e intrigante: la protagonista del romanzo è Hope, una giovane donna appartenente al mondo degli dei, ma che ha vissuto finora sulla Terra, per portare a termine la sua prova...
Ma gli dei, la famiglia di Hope, sono scontenti degli esseri umani e come potrebbe essere altrimenti? Hanno rovinato la Terra, il bellissimo pianeta che gli dei gli hanno offerto, distruggendo la natura...Gli dei hanno deciso di distruggere il genere umano in modo da preservare la terra e spetta ad Hope tentare di salvare gli esseri umani, anche se questo significherà rinnegare la sua natura...
Il romanzo è ben scritto e l'dea di base è molto interessante ma forse essendo un romanzo molto breve, il tutto è stato trattato in maniera veloce e qualche volta anche superficiale...
A parte questo l'autrice è molto brava nel descrivere i sentimenti contrastanti di Hope: l'amore per gli umani, che lei crede possano migliorare, contrapposto all'amore per la sua famiglia e al dolore per l'abbandono...
Il messaggio però è chiaro: C'è sempre speranza!

Votazione:
3 Fenici e mezzo

Consigliamo di accompagnare la lettura con una fetta di Torta Paradiso...


Baci...
Ilaria
ACQUISTALO NEL NOSTRO SHOP ONLINE:




Commenti