Recensione: La lista dei desideri dimenticati di Robin Gold

Continuiamo la giornata con una nuova Recensione...

Trama:
Ricordi i tuoi sogni di bambina? Clara da piccola ha scritto una lista per non dimenticarne nessuno. Nuotare con i delfini, trovare una cura per gli attacchi cardiaci, diventare insegnante, prendere un cucciolo, imparare l'alfabeto Morse, trovare il vero amore… Una lista dimenticata che Clara credeva di aver perso, ma che adesso stringe tra le mani per la prima volta dopo anni. Gliel'ha spedita la sua maestra delle elementari, è stata lei a custodirla per tutto questo tempo. Adesso che Clara ha perduto tutto, quei piccoli sogni sono l'unica ancora a cui aggrapparsi anche se sembrano impossibili. Eppure sono l'unico modo per farle ritornare il sorriso. Clara decide impulsivamente di realizzare tutti i suoi desideri di bambina, uno dopo l'altro, perché dentro di sé sa che non ha alternative per guarire le ferite del suo cuore. Molti sogni sembrano irrealizzabili o semplicemente inconcepibili. Come può rimpiazzare il vaso rotto della madre del suo vecchio amico Lincoln, se si è trasferito con la sua famiglia da più di vent'anni senza che se ne sapesse più nulla? Per non parlare del trovare il vero amore: dopo tutto quello che è successo, è impensabile. Ma a ogni traguardo raggiunto Clara scopre un pezzo in più della vera sé stessa. E in una girandola di imprevisti e incontri inaspettati, capisce anche che cercare la donna che avrebbe voluto essere da piccola potrebbe riservarle dolci sorprese...

La mia opinione:
Mi aspettavo molto da questo libro, la trama mi era piaciuta subito, ma in realtà mi ha un pò deluso...
La storia ruota attorno a Clara Black, che dopo aver affrontato un grave lutto cerca di rimettere insieme i pezzi della sua vita. A quel punto riceve dalla sua maestra delle elementari una lista di desideri che aveva scritto quando era solo una bambina. Poco per volta, riesce a realizzare tutti i desideri scritti nella lista e a riprendersi la sua vita...
La lettura è stata molto veloce però non c'è stato nulla che mi ha conquistata, mi è sembrato di aver fra le mani qualcosa di già letto, di già sentito...
Probabilmente questo è successo anche per via delle mie troppo alte aspettative nei confronti di questo libro, oppure perchè non amo particolarmente i romanzi d'amore in cui ritroviamo i soliti clichè, anche se sarà quasi sicuramente apprezzato dalle amanti del genere...


Votazione:
2 Fenici e mezzo

Consigliamo di accompagnare la lettura con dei Brownies al Cioccolato...


Baci...
Ilaria

Commenti

  1. Devo leggere questo libro a breve, è un peccato che ti abbia deluso. Spero riuscirò ad amare questo romanzo. Vedremo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente è perchè mi aspettavo troppo e poi perchè non è proprio il mio genere...Spero che invece a te piacerà!

      Elimina
  2. In lista d'attesa.. L'ho preso perché la trama mi piaceva ma ogni volta che sto per iniziarlo decido di leggere qualcos'altro.. vedremo....

    RispondiElimina

Posta un commento