Anteprima: La svolta di Michael Connelly

Da Novembre in Libreria

La svolta
Autore: Michael Connelly
Editore: Piemme
Pagine: 372
Prezzo: € 19,90

Trama:
Mickey Haller, avvocato della difesa da vent’anni, riceve dal procuratore della contea di Los Angeles l’insolita richiesta di guidare l’accusa in un caso di omicidio. Jason Jessap, dopo ventiquattro anni trascorsi in carcere per il brutale assassinio di una ragazzina, sta per essere scagionato grazie a un recente esame del DNA. Un caso che scuote l’opinione pubblica, abilmente manovrata da Clyve Royce, difensore di Jessap, che cerca di far passare il suo cliente per una vittima del sistema. Convinto invece della sua colpevolezza, Haller accetta l’incarico, ma vuole accanto a sé il detective Harry Bosch, per scovare le prove che consegnino definitivamente alla giustizia il criminale. Insieme, i due tenteranno di far luce su un caso dai complessi risvolti politici e personali. Perché entrambi, al momento, hanno una sola certezza: il killer ucciderà ancora.

Michael Connelly ,negli Stati Uniti è una star, tanto che il New York Times gli tributa sempre il massimo degli onori, con il primo posto in classifica a ogni suo nuovo thriller. L’Italia lo ha accolto con grande entusiasmo fin dal primo libro, La memoria del topo, dove fa la sua comparsa il detective Harry Bosch, indimenticabile protagonista di 15 dei suoi romanzi, tra cui Il ragno, vincitore nel 2000 del premio Bancarella. Avvocato di difesa e La lista invece ruotano intorno a un nuovo, riuscitissimo protagonista, l’avvocato Mickey Haller, che nel film The Lyncoln Lawyer ha il volto di Matthew McConaughey.
Tra le presenze eccellenti di due edizioni del Festivaletteratura di Mantova, nel 2010 Connelly è stato ospite d’onore al Noir in Festival di Courmayeur, dove ha ricevuto il Raymond Chandler Award. Quest’anno è tornato in Italia per partecipare a Letterature, il festival internazionale di Roma. La svolta è il suo 22° thriller.


Commenti

  1. Yes, I know this author, he is wonderful. I am following you from Sicily.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari