[Recensione] Odyssea. Oltre il varco incantato di Amabile Giusti

Pagine: 368
Prezzo: € 15,90
Quattro Fenici e mezzo
Non ci crederete mai cosa mi è venuta voglia di leggere in questi giorni. Odyssea.Oltre il varco incantato di Amabile Giusti, uscito a Gennaio per Baldini e Castoldi editore.

Di questa autrice lessi ai tempi che furono, Cuore Nero e rimasi stupida dalla bravura dell'autrice, avevo dimenticato l'abilità che mette nello scrivere.

Questo romanzo è memorabile con una trama davvero particolare. Un fantasy che , davvero, non mi aspettavo di certo.

Odyssea, all'apparenza è una ragazza normale. Ma dopo svariati anni si ritrova in un mondo diverso, differente, pieno di magia e nuovi amici-nemici. Dovrà combattere molte battaglie per scoprire la verità, il suo passato e soprattutto ciò che lei veramente è.

Le pagine scorrono abbastanza leggere, semplici e di facile lettura. La copertina forse l'avrei costruita, un tantino più fantasy, magica se così si può dire, ma non si può volere tutto dalla vita. |questa mi ispira un horror|

Come sempre mi ha lasciata senza parole, il protagonista Jacko è forte e abbastanza macho per i nostri gusti, forse fin troppo burbero ma l'ho adorato ugualmente.

L'avventura non mancherà di certo e vi terrà con il fiato sospeso fino alla fine. Entusiasmante e poi con l'abilità di Amabile troverete un mondo tutto nuovo.

Ho adorato ogni singolo personaggio, la strana creatura che parla in versi ed è dentro la pendola, svegliando Odyssea , spuntandole davanti gli occhi è fantasiosa.

Joyce che con i suoi abiti pomposi è un ottima amica e più di una volta la tirerà fuori dai guai e la curerà come una vera figlia. Adorabile a mio avviso.

Amo questa scrittrice, il suo modo di fare, la sua scrittura leggera e tranquilla, peculiare e particolare. La trovo semplicemente sublime. Spero proprio che ci sia un finale ad HOC! Presto la recensione del secondo capitolo della saga.

Commenti