La ragazza delle perle

Buon pomeriggio cari Lettori e buon inizio settimana! Come va? Qui tutto procede come sempre, oggi parliamo del quarto capitolo della saga delle Sette Sorelle di Lucinda Riley.

La ragazza delle perle ha per protagonista la quarta sorella, Celaeno, detta CeCe. Da quando la sorella Star ha trovato la sua vera famiglia e si è allontanata da lei, CeCe si sente sola e non sa più che fare. Spinta proprio dalla solitudine decide di intraprendere il viaggio alla scoperta delle sue origini, questo viaggio la porterà fino in Australia sulle tracce di Kitty McBride.

La saga delle sette sorelle della Riley è una storia corale che segue in ogni romanzo lo stesso schema; anche in questo libro abbiamo una doppia narrazione: da una parte c'è CeCe alla ricerca della verità sulle sue origini, mentre dall'altra parte abbiamo la storia della sua antenata, Kitty McBride, una delle prime donne che in quell'epoca riuscì a costruirsi un vero e proprio impero economico legato al commercio delle perle.

Lo stile della Riley è molto scorrevole e ritmato, inoltre la narrazione è piacevole da seguire. Ho amato follemente l'ambientazione di questo romanzo, l'Australia è un paese che sogno di visitare da sempre e leggere un romanzo ambientato tra i suoi meravigliosi paesaggi è stato bellissimo!

Rispetto al precedente romanzo però ho trovato la storia un po' sottotono, probabilmente il motivo è che la protagonista di questa storia mi è piaciuta meno rispetto alle precedenti, l'ho trovata troppo indecisa e confusa.

Invece la storia principale si fa sempre più intrigante, sono molto curiosa rispetto ai prossimi romanzi e non vedo l'ora di sapere la verità riguardo a Pa' Salt e alle sette sorelle! I romanzi della Riley sono estremamente coinvolgenti, quindi se non avete letto ancora nulla di questa autrice vi consiglio di iniziare con la saga delle Sette Sorelle. Buona lettura!

"Non esistono viaggi impossibili. Basta un solo passo avanti."

Commenti