[Review Party] Emozioni intense!

Ogni volta che mi accingo a catapultarmi nel mondo Royal l’ansia per ciò che leggerò mi assale. E dopo aver letto il quarto capitolo della saga, le emozioni sono ancora intense.

Ci siamo lasciati alle spalle la storia di Ella e Reed Royal, che dopo vari ostacoli sono riusciti a trionfare come coppia. Ed ora ci ritroviamo nel mondo scombussolato di Easton Royal. Easton è il figlio di mezzo, il più complicato e incasinato dei fratelli Royal. Gli eccessi per lui sono linfa vitale dall'alcool, al combattere, fino al sesso e il gioco, lui non conosce mezze misure ma dietro il suo aspetto da menefreghista c’è un animo sensibile che combatte contro tutto ciò che prova, per paura di
sentire e soffrire. Ma improvvisamente sembra che anche la sua vita cambi colore, quando per puro caso una ragazza dai lunghi capelli neri apre una porta della Astor Park ed Est si ritrova ad inseguirla.  Quando per la prima volta guarda gli occhi grigi di Hartley Wright in lui scatta qualcosa. Improvvisamente è preso dalla frenesia di piacere a quella ragazza che di lui, invece, non vuol sapere nulla.

Ancora una volta le autrici di questa bellissima serie non si smentiscono, hanno dato vita ad una storia che ti lascia senza fiato, in cui ogni pensiero che non diventa azione è una stretta al cuore. Ancora più intensa e sofferta della storia di Ella e Reed , perché Easton e Hartley vengono messi davvero a dura prova tanto che ad un certo punto del libro molte delle certezze in passato confermate vengono messe su un piedistallo, un susseguirsi di intense emozioni e di colpi di scena, che non ti danno respiro.

Easton con questo suo bisogno d’amore e di amicizia vera e non per soldi, compirà così tanti errori da far male alle persone che ama e anche la povera Hartley dovrà subire le conseguenze delle azioni avventate di Est.

Un romanzo in cui soffrire è d’obbligo e non pensate di trovare sollievo nelle ultime pagine perchè stavolta non è così, anche in questo romanzo ci regalano un finale dalla tensione assicurata.
Dopo aver letto i tre libri dedicati a Reed e Ella Royal, le autrici ci regalano un focus sulla vita di Gideon il più grande e enigmatico dei tre fratelli. Ci ritroviamo di nuovo catapultati nel modo corretto e spietato della famiglia Royal e proprio con questa novella che viene raccontata tra presente e passato abbiamo un quadro della situazione più chiaro su cosa era la famiglia Royal prima della morte di Maria ma non solo, viene raccontata la fine dell’amore tra Gideon e Savannah.

Purtroppo però in questa novella manca l’energia è la passione presente invece nelle vicende di Reed e Ella. Il racconto non suscita molte emozioni e più che altro un chiarimento dei contorni della storia dei Royal e ci fornisce qualche informazione poi approfondita di Gideon.

Commenti