Recensione: Un dono per me e per te di Giovanna Guardiani

Un dono per me e per te
di Guardiani Giovanna
Prezzo:€ 15,00 Uscito: 2012

Pagine : 78

Ed.Montag (collana Gli orizzonti)
"Sono nata in un paese lontano e vi sono rimasta fino all'età di quattro anni, sono tornata una sola volta, durante la mia vita, nella mia terra ornata di fiori, di colori, di festa, per percepire e toccare le mie origini di donna vagabonda e libera." Dolce, romantica, tenera, a volte cruda, d'avventura, da leggere. Una storia sul filo di quei ricordi che è impossibile dimenticare... 
La mia opinione:
 
Un dono per me e per te è un libricino di 70 e più pagine, mandatomi dalla stessa autrice, la quale ringrazio... piccolo ma allo stesso tempo ricco di segreti e vita vissuta. La vita di Giovanna, autrice del libro.

Ho iniziato con nuovo e rinnovato interesse, lo scritto è interessante anche se con argomenti contrastanti e diversi, spezzati che non vanno a creare il vero e proprio romanzo.
 
Ho trovato interessante i viaggi che ha affettuato l'autrice, in mondi nuovi e diversi dai nostri, la descrizione del marito e la sua perspicacia nel descrivere di paesi che io non conosco, sperando un giorno di visitarli.
 
La sua vita di piccola e furba bambina d'altri tempi, rimedi e segeti che si usavano una volta e che ormai nel nostro mondo sono completamente scomparsi...estinti in questa sfera di nuove tecnologie.

Non è un vero e proprio romanzo ma delle riflessioni e stralci della sua vita , delle recriminazioni e delle accuse al mondo d'oggi. L'amalgamazione e la storia dovevano essere più coesi e uniti a formare un unico testo. 

Commenti