[Anteprima] Il bizzarro incidente del tempo rubato di Rachel Joyce

Buonpomeriggiofelice FeniLettori!! Come state?! Oggi l'acquisto di libri ha giovato il mio umore. CHE GIOIA e che felicità!! Ma parlando di libri interessanti ...vi segnalo questa iniziativa che mi ha rapito.

Il prossimo 1 ottobre sarà in libreria il nuovo romanzo dell’inglese Rachel Joyce, già candidata al Man Booker Prize 2012 con  “L’imprevedibile viaggio di Harold Fry”.“Il bizzarro incidente del tempo rubato” valicherà le mura delle librerie per vivere anche nelle piazze e sui social network.

La storia narrata si apre nel 1972, quando al tempo vengono convenzionalmente aggiunti due secondi, per allineare gli orologi alla rotazione terrestre. Un bambino di grande sensibilità, Byron, è molto colpito dalla notizia e si interroga: due secondi possono cambiare la nostra vita?

A fine settembre
la blogger Valentina Divitini (aka Ipathia);partirà per un ‘viaggio nel tempo’. Sotto gli orologi delle più belle piazze italiane, raccoglierà le storie delle persone a cui due secondi hanno cambiato la vita e dei ‘custodi del tempo’ come orologiai, campanari, impegati comunali addetti agli orologi pubblici. In ogni piazza, Valentina Divitini distribuirà ai passanti una cartolina dove tutti potranno raccontare i due secondi che hanno cambiato la loro vita. Le cartoline e le storie saranno poi diffuse sui social network, dove anche chi non ha incontrato Valentina potrà condividere la propria storia con gli hashtag #2secondi e #bizzarroincidente. Valentina racconterà tutti i suoi incontri e il suo ‘viaggio nel tempo’ con testi, foto e video sul suo blog e su Instagram, Facebook, Vine e Twitter. Tutti i materiali confluiranno sul Tumblr www.2secondi.tumblr.com

Questo è il calendario del 'viaggio nel tempo' di Valentina: ogni incontro avverrà alle 17:00.

Venerdì 27 settembre, Torino – Tettoia dell’orologio di Porta Palazzo
Sabato 28 settembre, Como – Piazza San Fedele
Venerdì 4 ottobre, Perugia – Piazza IV Novembre
Sabato 5 ottobre, Bologna – Piazza Ravegnana
Martedì 8 ottobre, Verona – Piazza Erbe
Sabato 12 ottobre, Lecce – Piazza Duomo

Sperling & Kupfer
Pagg. 386 Euro 17,90
Uscita: 1 ottobre 2013
LA TRAMA
1972. Byron Hemmings ha undici anni, una mamma che lo adora, una fantasia galoppante e un animo delicato, che lo rendono un po' diverso dai compagni. Solo l'amico James sembra curarsi di lui, l'intelligentissimo James che considera perfetta la mamma di Byron e ha una risposta a ogni domanda. È proprio James a comunicargli la notizia che gli cambierà la vita: alla fine di giugno, il tempo avanzerà di due secondi, per allineare gli orologi alla rotazione terrestre. Byron è sconvolto dall'enormità dell'evento: l'uomo può davvero cambiare il corso del tempo senza pagarne le conseguenze? Quando la madre Diana ha un piccolo incidente d’auto, Byron ne sarà profondamente suggestionato, al punto da attribuire la colpa ai due secondi aggiunti al tempo.
Oggi. Jim ha cinquant'anni, vive in un vecchio camper e lavora nel bar di un supermercato. Si occupa delle pulizie e non serve più ai tavoli, perché i suoi cappuccini decorati con lamponi e garofani non erano molto apprezzati dai clienti. D'altro canto, Jim è un tipo piuttosto eccentrico: quando parla - pochissimo - balbetta, non entra mai nel camper prima di aver salutato tutti gli oggetti che lo popolano e non ama essere toccato. Almeno fino a quando non conosce Eileen, l'esuberante, appariscente, generosissima cameriera che lavora con lui.


L’AUTRICE
Rachel Joyce è nata nel Gloucestershire, dove vive tuttora con il marito, i quattro figli e molti animali. Ha lavorato diversi anni per i canali radiofonici della BBC, scrivendo sia sceneggiati originali sia adattamenti di grandi classici della letteratura. Il suo primo romanzo, L'imprevedibile viaggio di Harold Fry, è stato un bestseller internazionale pubblicato in trentaquattro Paesi. Questo è il suo secondo, attesissimo, romanzo.
Il suo sito internet è www.racheljoycebooks.com.

Commenti

  1. Mi piace tutto di questa nuova uscita: la trama,la cover e anche l'iniziativa :)

    RispondiElimina

Posta un commento