[Recensione] La vendetta del numero Nove di Pittacus Lore


Buongiorno!
Ieri è finalmente arrivato "La vendetta del numero Nove",terzo libro della saga fantascientifica di Pittacus Lore. Eccovi la mia Recensione...


Finalmente posso affermare che con questo terzo libro l'autore riesce finalmente ad esprimersi al meglio e a regalarci un romanzo ricco di azione e adrenalina!
La storia riparte esattamente da dove si era interrotta, con John in fuga insieme al numero Nove, mentre Sei si trova insieme a Marina ed Ella, rispettivamente numero Sette e Dieci...


La narrazione si svolge sotto diversi punti di vista, da una parte seguiamo John, che ancora provato dalla precedente battaglia e dal rimorso di aver abbandonato il suo miglior amico Sam, tenta di costruire un legame con Nove, un personaggio che ho apprezzato particolarmente per le varie sfaccettature caratteriali con cui l'autore lo descrive, e insieme,tra litigi e incomprensioni, i due Garde tentano di raggiungere il loro obiettivo di trovare tutti gli altri e sconfiggere i Mog.


Inoltre tramite il punto di vista alternato di Sei e Marina, seguiamo le due ragazze, che insieme ad Ella partono alla ricerca del numero Otto...


In questo libro finalmente ogni personaggio trova il suo spazio e acquista maggior spessore, inoltre troviamo risposta ai vari quesiti che naturalmente ci si poneva leggendo i due precedenti libri: in questo romanzo conosciamo più particolari su Lorien e i Garde,sul loro arrivo sulla Terra e sulle loro Eredità.
A differenza dei precedenti romanzi che avevo trovato in parte noiosi e lenti, con molti punti morti nella narrazione, in questo terzo libro non troviamo nulla di tutto ciò: al contrario non si ha un attimo di respiro, il ritmo della narrazione è adrenalinico e ricco di suspense e colpi di scena indimenticabili,che tengono il lettore letteralmente incollato alle pagine!


A questo punto sono ancora più curiosa di leggere il prossimo libro, che sono sicura non deluderà le mie aspettative, intanto consiglio a chi non l'ha fatto di iniziare questa saga, che migliora di libro in libro!

Commenti