[Anteprime Piemme] Il sentiero delle stelle di Amy Brill - Un amore a Notting Hill di Andrew Clover - Tutta mia la città di Carlotta Pistone

Pagine: 448 Prezzo: 17,50€
Uscita: 8 Luglio 2014
Isola di Nantucket, 1845. L’isola del Pequod di Moby Dick e del Grampus di Sir Arthur Gordon Pym, grazie al talento storico della Brill, ospita un’altra storia di coraggio e di sfida ai limiti delle proprie condizioni: l’autrice torna a far splendere le peregrinazioni astronomiche di Hannah Price, dietro la quale si cela la figura dell’astronoma del Massachusets Maria Mitchell. Hannah, come Maria, figlia di un padre esperto dell’astronomia, vuole scoprire una cometa a cui dare il suo nome. Ogni notte, si arrampica sulla terrazza più alta della casa, e scruta il cielo, con il suo piccolo e impreciso telescopio. Di giorno fa la bibliotecaria e di notte ruba al sonno qualche ora per leggere il disegno mutevole delle stelle, quelle lucine intermittenti così lontane e piene di mistero. Per lei che, come tutte le ragazze della sua età, è destinata invece a sposare un uomo che non ama, e a vedere chiudersi così tutte le possibilità che la vita potrebbe spalancarle davanti. Un giorno, però, incontra Isaac, un marinaio di colore proveniente dalle Isole Azzorre, che le chiede aiuto per imparare a leggere le stelle in modo da orientarsi durante la navigazione. Lentamente, durante le lunghe notti trascorse a osservare il cielo, Hannah e Isaac vedranno germogliare l’amicizia e, poi, l’amore che sconvolgerà per sempre le loro vite.Hannah Price scoprirà la sua stella cometa e le darà il suo nome, come ha fatto Maria Mitchell, che, grazie al notevole talento per la narrazione storica dell’autrice, emerge magistralmente in particolari veri e verisimili sulla condizione della donna e sullo sviluppo della scienza astronomica nel XIX secolo. La storia romanzata di Hannah scorge l’interessante e troppo poco conosciuta vita di una donna che alla fine della sua vita era cofondatrice dell’ American Association for the Advancement of Women, per il suo impegno in difesa dei diritti delle donne e, soprattutto, prima donna eletta all’American Academy of Arts and Sciences, per le sue numerose scoperte in campo astronomico.

Amy Brill ha pubblicato numerosi articoli, saggi, racconti pubblicati su diverse riviste letterarie, entrando come finalista al Pushcart Prize. Il sentiero delle stelle è il suo primo romanzo, frutto di instancabili ricerche in campo storico e astronomico dalla ricca e variegata bibliografia, che ha avuto un enorme successo negli Stati Uniti ed è in corso di traduzione in diversi Paesi.

Pagine: 378 Prezzo: 12,90€
Uscita: 15 Luglio 2014
“Mio marito Arthur è come un armadio dell’Ikea: in foto, sembra bello e solidissimo... ma appena gli chiedi di reggerti qualcosa, ecco che va in mille pezzi.” È così che Polly vede suo marito: sono dieci anni che sono sposati, e in casa l’unica mansione di Arthur, mentre aspetta di scrivere il Grande Romanzo che ha in cantiere praticamente da sempre, è portare fuori il cane. A tutto il resto, ci pensa Polly. È per questo che, quando un certo James Hammond – ricco, bello, “molto” perfetto – fa capolino nel suo ufficio e la invita nei bar di Notting Hill e a fare lunghe passeggiate a Hyde Park, Polly un pochino tentata lo è... Ed ecco che, per Arthur, arriva il momento di fare qualcosa. Se vuole davvero Polly – e anche se ultimamente l’ha un po’ trascurata... la vuole! – deve farla innamorare un’altra volta. E ha solo sette giorni, visto che Polly ha deciso di lasciarlo ed è in procinto di partire per la villa del bel James in Corsica...

Andrew Clover si definisce un WAD: writer, actor, dad. E infatti con Dad Rules, un divertentissimo memoir sulla sua esperienza di padre, ha scalato le classifiche inglesi. Un amore a Notting Hill è il suo primo romanzo.

Pagine: 308 Prezzo: 14,90€
Uscita: 15 Luglio 2014
Sola a Milano ad agosto. Neanche nei peggiori incubi Carlotta poteva immaginare un’estate così. Ha aspettato quella vacanza al mare con le amiche spasmodicamente, risparmiato euro su euro, per lasciarsi alle spalle la fatica del lavoro e la delusione di un amore finito. Invece si trova l’appartamento allagato la mattina della partenza. In un secondo, puf, sparita la vacanza. E adesso? Passata la rabbia, Carlotta, che non è tipa da piangersi addosso, si organizza. E va alla scoperta di una città deserta, ma neppure così tanto. Infatti anche il vicino di casa gay è solo e la accompagna nei suoi vagabondaggi. Ci sono angoli da riscoprire, ristoranti da provare, negozietti insoliti. È più umana la città scremata della frenesia del lavoro. Così rarefatta, ha qualcosa di magico, perfino di romantico. E infatti Carlotta e il suo ex si ritrovano, e chissà cosa può succedere in una Milano che all’improvviso è più romantica di Parigi…


Carlotta Pistone ha trent’anni o poco più e vive a Milano. Ex-modella, si divide tra il lavoro da blogger, giornalista freelance e altri variopinti impieghi. è tra le fondatrici e animatrici della rivista femminile online Mondo Rosa Shokking.

Commenti

  1. Mi incuriosisce il primo libro :) Mi piace l'astronomia!

    RispondiElimina

Posta un commento