[Recensione] La locanda di Rose Harbor di Debbie Macomber

Buon Pomeriggio #Feni Lettori! Questo libro è favoloso. Non ha deluso le mie aspettative. La locanda di Rose Harbor di Debbie Macombe è un libro suggestivo, sentito e affascinante.

La nuova copertina che la Sonzogno gli ha voluto affidare è davvero magica e attraverso questa piccola porticina entrerete nel B&B di Rose Harbor. Tre storie che si intrecciano e si uniscono, tre vite che si susseguono e si plasmano, ognuno in maniera differente.

La vita può essere difficile e complicata per ognuno ma un sorriso, un piccolo chiarimento, un aiuto, possono essere fondamentali per l'animo umano. Dopo la morte del marito, Jo Marie Rose vuole cambiare la sua vita e compra questo meraviglioso B&B nei pressi di un piccolo paesino Cedar Cove. La sua scelta sarà dettata dal fato, dalle sensazioni e dal marito che la spingerà anche se non v'è più, a fare questo grande passo. Verrà ben accolta da tutti i cittadini ma dovrà affrontare tante nuove sfide.Con l'animo in subbuglio ma nettamente con la tranquillità nel cuore riuscirà a risolvere molti dei suoi affanni.

Due vite si incespicano Abby e Josh in questa piccola Locanda dai sapori antichi e speziati, dolci come la vaniglia, misti come lo zenzero. Le loro vite hanno vissuto chi per un motivo, chi per un altro tragedie e ora sono pronti a superare le loro paure, o forse no?Li vedremo in questo meraviglioso scenario, ove solo la gioia, il dolore e la passione può sussistere e sopravvivere. La gioia che crescerà piano piano, l'amore di Jo Marie per il suo B&B , che renderà un posto migliore, diverso, naturale ma soprattuto VIVO.

Una lettura da leggere con le corde della vita, da sfiorare con la mente e assaporare con l'anima... BUONA LETTURA!

Commenti

Posta un commento