L'ultima Guardiana della Terra

Buona giornata cari lettori! Come state? Qui procede tutto come sempre tra lavoro, impegni vari e letture. Oggi parliamo di un fantasy italiano...

Solitude ha per protagonista Thea, una ragazza introversa e abituata a cambiare spesso città e scuola a causa del lavoro dei genitori. In realtà questa è tutta una scusa, Thea è una Guardiana, l'ultima Guardiana della terra, ed ha il compito di proteggere il pianeta dal malvagio Aimon e dalle forze del Caos. Quando si trasferisce in una nuova scuola Thea incontra Lucas, suo compagno di banco, dal quale cerca di stare il più possibile lontano per non coinvolgerlo nella sua missione.

Purtroppo Aimon è deciso a scovare l'ultima guardiana della terra in modo da liberarsi dell'ultimo ostacolo che lo separa dalla conquista del pianeta. A quel punto Thea e Lucas dovranno usare tutte le loro capacità per trovare il modo di contrastare l'avanzata delle forze del caos.

Solitude è il romanzo d'esordio di Francesca Maggi, lo stile dell'autrice è molto lineare, scorrevole e fresco. La narrazione ha un bel ritmo che riesce a tenere desta l'attenzione del lettore. La storia segue un po' quelle che dovrebbero essere le classiche caratteristiche di un fantasy.

Mi è piaciuto l'aspetto mitologico della storia, l'autrice ha creato un fantasy particolare che mixa elementi fantasy ad altri elementi che invece provengono dalla mitologia classica. I personaggi sono abbastanza interessanti, credo però che avrebbero necessitato di un minimo di caratterizzazione in più.

La storia si lascia leggere comunque piacevolmente e mi sento di consigliarla specialmente ai lettori più giovani che sicuramente si identificheranno con i personaggi del romanzo.

Buona lettura!

Commenti