Un haiku da svelare

Ebbene mi sono innamorata! Di cosa? di questo libro. Avevo già recensito l'altro libro di Giulia Besa, Con te al di là del mare e mi era piaciuto ma questo mi è piaciuto ancor di più! La storia di Vera e Celeste mi ha colpita e affondata! Non credevo più che un libro potesse prendermi così, ultimamente quasi nulla attirava più la mia voglia ma Gemelle ha ritrovato la mia passione e l'ha avvolta. Ho concluso il libro in mezza giornata.

In questo romanzo ritroviamo molti elementi, è un thriller romantico psicologico, si può dire? No, forse no, ebbene lo invento io allora! Si perchè l'autrice riesce così bene a volgere le parti che la mia voglia di assaporare i momenti con Vera erano in fermento. La storia è bella, scritta in maniera lineare e scorrevole. La scrittura fluida e i personaggi descritti in maniera favolosa. Ho adorato ogni singolo personaggio anche quello più antipatico e l'amore che sboccia fra Vera e... NO non ve lo dico! Dovete leggere il romanzo per scoprirlo. OH MIO DIO ve ne innamorerete anche voi, ve lo giuro. Ora però dopo il mio sproloquio vi parlo un pò della trama, così potrete assaporare qualche momento...

Vera e Celeste sono due gemelle che credono di conoscersi fino in fondo ma sfogliando le pagine ci accorgiamo che non è così. Non sempre due fratelli si conoscono. Celeste è una ragazza buona e amata da tutti e ama il make-up; Vera è un pò più oscura, scontrosa e Nerd. D'improvviso i loro mondi si confondono, dopo una notte con il fidanzato Celeste impazzisce e si allontana senza spiegazioni, cosa è successo? E soprattutto cosa ha scosso quella sorella così solare e allegra?

Una storia intensa e piena di passione, da leggere tutta d'un fiato.

Commenti