La storia di Mary Shelley

Questa graphic novel è stata davvero stimolante, conoscevo in parte la vita e il famoso scritto dell'autrice ma leggerla e osservarla attraverso le parole e i disegni dei bravissimi Raquel Lagartos e Julio César Iglesias è stato davvero un'emozione unica, è stata come una forte scossa di adrenalina e elettricità.

Tutti conosciamo la grande autrice  britannica e la sua più importante opera gotica Frankenstein ma non l'avevo mai vista raccontata così, sotto questo punto di vista davvero molto particolare. L'anima di Mary in queste pagine sembra quasi fuoriuscire e sfiorare il viso di chi legge, come per l'immagine di copertina. Mary si racconta e viene raccontata attraverso la sua vita, come è nato il suo mostro e come lei ha gestito le sue paure.

Una donna sicuramente diversa dai canoni che persistevano a quei tempi. Una donna che viene analizzata poco e niente ma che secondo il mio modesto parere ha una potenzialità intellettuale davvero fuori dal comune. Pensare di ricercare la bellezza interiore e esprimere il concetto a parole deve essere stato davvero molto complicato ma Mary ha saputo centrare attraverso la sua storia l'obiettivo, lasciando il lettore affascinato dall'apparenza.

Una graphic Novel davvero meravigliosa che narra le gesta di una donna speciale, con una mente superiore.

Commenti