[Recensione] L'albero dei Segreti di Sarah Addison Allen


Pag.256 - Prezzo: 17,00€
Benvenuti a Walls of Water, piccola località turistica del North Carolina, un luogo doeve il mistero è più fitto della nebbia che circonda il paese.

Tanto tempo fa, l'imponente palazzo vittoriano in cima alla collina era proprietà della famiglia di Willa Jackson. Poi  quell'edificio abbandonato divenne il simbolo della  rovina dei Jackson e di tutto ciò da cui Willa aveva deciso di fuggire.  Da qualche anno la donna si è rifugiata ai margini della vita  del paese, a gestire un negozio di articoli sportivi - rigorosamente biologici -  e un baretto dal quale provengono deliziosi profumi di torte e biscotti al caffè per la gioiga dei visitatori. Ma un giorno Willa riceve una busta sulla quale riconosce l'elegante firma della sua ex amica del cuore, Paxton Osgood. All'interno, un invito impossibile da ignorare perchè riguarda proprio quell'antica dimora di cui ora sono proprietari gli Osgood.
Ecco che il passato sembra tornare a perseguitare l'ultima discendete dei Jackson, costringendola a riaprire il cancello del misterioso giardino dove sta per venire alla luce un segreto rimasto sepolto per decenni. un segreto che cambierà la vita di Willa e della sua amica in un modo che nessuno si sarebbe mai aspettato.
Il nuovo bestseller di Sarah Addison Allen, con tutti gli ingredienti che l'hanno porrtata al successo: una grande storia di amicizia, un'atmosfera da fiaba gotica e quell'inconfondibile tocco di soprannaturale che incanta il lettore, pagina dopo pagina.
L'amicizia è qualcosa di raro e puro. Delle volte viene lanciata via come un sasso o soffiata come un alito di vento. Le vite passate non ci appartengono più e cancelliamo tutto quello che ci è accaduto, i volti che abbiamo visto, coi quali abbiamo sorriso. La vita ci porta a coprire quello che abbiamo vissuto. "L'albero dei Segreti" è un libro profondo e vero. Come molti libri della Addison ha quell' alone di magia velato di verità. Ha la capacità di lasciarci senza parole, alla fine e farci riflettere su ciò che abbiamo veramente e la gente a cui tieniamo davvero. Ci sono amici falsi, che ci stanno affianco per interesse e amici veri, che non ti lasceranno mai, ne sono pochi anzi non pochi solo alcuni o addirittura una vera e propria da tenere con sè e non lasciarla andare, difenderla e tenerla stretta fino alla morte.
 Ecco il succo di questo libro, di pagine vergate con sapienza da quest'abile scrittrice che si diletta nelle sue opere e racconta la violenza, la solitudine, l'amore e l'amicizia nei suoi romanzi ma lo fa in modo totalmente puro e coinvolgente.
Le protagoniste sono Willa e Paxton donne completamente diverse e chi per un verso chi per un'altro non sono riuscite a diventare amiche e a trovare l'amore ma tutto questo cambierà ...e qualcosa che le socnvolgerà le farà sentire unite da un legame indissolubile. La grande casa il "Blu Ridge Madam" che è stata per tanti anni prima fonte di gioia e poi fonte di dolore ritornerà a rinascere e porterà a galla tutti i segreti che erano nascosti dentro le mura, le finestre, i mobili...Tutto ha un senso, nulla è per caso. Tutto nasce e accade per un motivo.
La forza dell'amicizia e delle donne in particolare vive e resta forte solo per un motivo, chiunque la distrugga e la rende ridicola non sa cosa la vita può dare o rappresentare. Davvero memorabile e affascinante in ogni suo punto.

VOTAZIONE:
4 Cuori
Gli abiti al sapore di pesca che mi hanno ispirato:

Commenti

Posta un commento