[Recensione in Anteprima] L'importanza di chiamarsi Cristian Grei di Chiara Parenti


Buon Giorno Lettori!
La nostra amata autrice "Chiara Parenti" ci stupisce ancora una volta e prende il volo con questo nuovo romanzo, targato YOUFEEL!

La storia l'ho letta "udite bene" in sole 4 ore e la celerità con cui mi ha trascinata nelle pagine è davvero sorprendente. Solo lei (come pochi) riesce a farmi leggere un romanzo in così poco tempo e lasciare una nota leggera e positiva nell'animo tarlato. 

Stavolta ci presenta qualcosa di romantico, il modo di scrivere sembra diverso, più maturo e forte, delineato da un sapore ironico, fuori dal comune.

La storia è intrisa di pathos e ha un lato dolce e sensibile. Parla di un ragazzo dal nome "omonimo" a quello ideato dalla scrittrice di "Cinquanta Sfumature di Grigio" e su questo si snoda la sua storia.

Cristian Grei ha trentadue anni e una sola, acerrima nemica: E. L. James, che con le sue 50 Sfumature gli ha rovinato la vita. Tutte le donne, infatti, appena sentono il suo nome, vedono in lui un dominatore in 3D e l'incarnazione delle più proibite fantasie erotiche. Ma se  vivi a Prato,  fai il becchino nell’agenzia di onoranze funebri di famiglia e sei ipocondriaco, avere il nome "uguale" a quello del più grande amatore di tutti i tempi, che si sposta in elicottero ed è a capo di un’azienda leader mondiale, può creare una costante e fastidiosissima ansia da prestazione.

Ehi si, perché il nostro povero protagonista, non solo ha la fobia per le malattie ma anche ansia da prestazione, provocatogli proprio dal suo originale Christian Grey, che ha piccoli particolari nel nome ma completamente diverso da lui. Intrigante e suggestiva la storia si snoda perfettamente in un soffio d' alito. La noia non è mai comparsa nelle pagine, il susseguirsi di eventi è veloce. Non vi nego, che ho anche pianto ma tutto ha un suo perchè...l'amore fa male, molte volte, ed è proprio questo il caso.

Un romanzo dolce come la melassa, ironico e pregno d'amore come un cuore di cheesecake, dove il formaggio riesce sempre a bilanciare il tutto! Buona Lettura.

Commenti