[Release Blitz] Razov (Deceptive Hunters #2) di Giovanna Roma


TITOLO:   Razov
SERIE: Deceptive Hunters #2
AUTRICE: Giovanna Roma
Self-pubblishing
GENERE:  Dark romance
PUBBLICAZIONE: 17 Gennaio 2017
FORMATO: e-book
PREZZO: Special price € 1,99 dal 17 al 24 gennaio (in seguito il prezzo sarà di € 2,99)
PAGINE:   200 (dipende dal dispositivo e-reader utilizzato)

Poche cose mi interessano davvero: le banconote di grosso taglio e le armi. Tutto quello che non è compreso in queste due categorie è tagliato fuori. Lisa Petrova rientrava nella seconda. Era la scelta per sbaragliare la concorrenza e rafforzare il mio Impero. Era la garanzia di un caricatore d'arma d'assalto a vita. Poi mi è esplosa tra le mani. La sicura che la conteneva si è sganciata. Inganni e segreti sono saltati in aria. Il mondo di entrambi si è capovolto. Strano a dirsi, ma non potevamo essere più distanti di così. Era convinta che fossi il mandante della Morte, mentre io concedo, ai popoli in lotta, il potere di difendersi. Se non lo credete, avete un'errata concezione di ciò che è giusto e sbagliato. Permettetemi di aggiustarvi.
Opere precedenti:
La mia vendetta con te 
(dark contemporary romance disponibile in e-book dal 2015);
Il Siberiano 
(dark contemporary romance disponibile in e-book dal 2015)

Adam 
(Deceptive Hunters series #1, dark romance);

Razov
(Deceptive Hunters series #2, dark romance) 

Serie di prossima pubblicazione:
Coming soon
(Deceptive Hunters series #3, dark romance) 
Sono nata e cresciuta in Italia e viaggiato sin da bambina. I generi che leggo spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non mi convince, concedo sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. Sono autrice dei romanzi La mia vendetta con te e il suo sequel Il Siberiano.
EXCERPT REVEAL – DECEPTIVE HUNTERS #2 – RAZOV © Giovanna Roma

Quanto credi che gli importi di una misera dottoressa di terz'ordine?» Allunga un braccio dietro di sé, indicando il resto degli invitati. «Tu sei sotto di lui, come sotto chiunque in questa festa.» Li guardo uno a uno. Pochi sembrano badare a noi. «Sei uno strumento, un mezzo per un fine. Vali meno di niente e morta saresti rimpiazzata in un baleno. Non importa se Razov ti presenti come il suo nuovo asso nella manica, se ti veste dei gioielli di famiglia...» dicendolo, brucia con uno sguardo disgustato il mio collier. «O se ti regala il più indecente dei vestiti. La sua mente è un meraviglioso pozzo di atrocità, non conosce il fondo, rinnega la decenza, ogni forma di umanità e tu sei indegna di tutto questo e te ne accorgerai quando non avrà più bisogno di te. Potrai scappare, rintanarti in capo al mondo, ma lui ti scoverà. Non esisteranno mai delle porte chiuse per Razov, sussurri che gli sfuggiranno. Ti troverà, odorando la tua paura e distruggerà chiunque cerchi di nasconderti.»


PINTEREST - BLOG - GOODREADS - TWITTER
FACEBOOK - GRUPPO FACEBOOK - GOOGLE+ - YOUTUBE

Commenti