[Movie Review] Avengers: Age of Ultron


Buon pomeriggio cari Lettori! Ieri sera sono andata al cinema a vedere il nuovo capitolo della storyline dedicata ai Vendicatori. Da Marvel Addicted quale sono poteva mai non piacermi!? Vi avviso,potrebbero esserci spoiler quindi be careful!

"Volete salvare il mondo ma non volete cambiarlo.

Siete come marionette, aggrovigliate nei fili, nei fili.

Ora sono libero, non ho fili che mi legano."

Age of Ultron è un film diverso rispetto al suo predecessore, dai toni più cupi e dark e con una storia che più che all'umorismo, dà stavolta più spazio alle storie singole dei Vendicatori e alla riflessione.

Dopo l'attacco a New York i Vendicatori stanno smantellando tutte le basi dell'Hydra alla ricerca dello scettro di Loki. Questa è la loro ultima missione prima di dividersi, e durante l'attacco ad una di queste basi riescono a ritrovare lo scettro e si preparano a salutarsi. Intanto Tony Stark, allo scopo di creare una rete di protezione intorno al mondo, inizia a sperimentare su un'intelligenza artificiale ritrovata in una base Hydra. Con l'aiuto del Dottor Banner dà vita ad Ultron che teoricamente dovrebbe prevenire qualsiasi attacco al genere umano. Ma qualcosa va storto e Ultron si ribella al suo creatore, iniziando una lotta aperta prima contro i Vendicatori, che secondo lui sono causa di problemi, e infine contro l'umanità stessa che altrimenti finirebbe per autodistruggersi da sola, distruggendo anche la terra.


Gli Avengers stavolta si trovano a combattere con un nemico che proviene da loro stessi, un nemico astuto, che si moltiplica in fretta e che attraverso la rete riesce a procurarsi tutto quello che vuole e a raggiungere qualsiasi luogo. Come se non bastasse Ultron trova degli alleati nei gemelli Maximoff, Pietro e Wanda.


I gemelli, esseri umani potenziati dall'Hydra, odiano Stark e cercano il modo in cui vendicarsi di lui, trovandolo nei piani di Ultron.

In circa 2 ore e 20 di film vengono messi in scena molti personaggi,di cui alcune novità, e molte scene di battaglia spettacolari. L'umorismo è sempre presente, ma non più così tanto come accadeva nel primo film, credo perchè stavolta i toni della storia sono ben diversi. Tutto il film ha un carattere più riflessivo, più concentrato sui singoli e sulle loro paure. Ogni Vendicatore, a causa dei poteri di Wanda, si ritrova a fare i conti con le proprie paure più profonde; Ultron, insieme ai gemelli, riesce a minare il gruppo, a dividerli e a renderli improvvisamente deboli.

Nonostante le differenze rispetto al primo capitolo devo dire che mi è piaciuta molto la piega che ha preso la storia, il modo in cui il regista ha deciso di mostrare un lato più intimistico, se così vogliamo definirlo, degli Avengers.  Molto interessante anche il dare maggiore importanza alle singole storyline dei personaggi che nel precedente capitolo erano rimasti un po' in ombra, come Occhio di Falco/Burton che finalmente non viene snobbato, ma ha un suo giusto spazio. Il film è un susseguirsi di scene adrenaliniche,senza respiro,tutta la storia ha un ritmo serrato in pieno stile Marvel!

Ultron è un villain particolare, quasi un cattivo-non cattivo, è convinto di stare agendo solo per portare a termine l'obiettivo per cui è stato creato: portare la pace. Tutto il discorso che porta a galla sull'utilizzo dell'intelligenza artificiale e sul cambiamento è molto interessante. I gemelli purtroppo hanno poco spazio, solo il necessario a introdurre la loro storia, mentre un altro personaggio interessantissimo e che so essere molto atteso dagli amanti della Marvel è Visione, interpretato da Paul Bettany.


Tra gli altri Vendicatori sicuramente spiccano su tutti Iron Man e Captain America, l'uno nelle vesti di scienziato e l'altro nelle vesti di leader. Il Capitano, interpretato da Chris Evans che ormai per la maggior parte di noi è Captain America, è l'unico che riesce a tenere insieme la squadra a dispetto di tutto, la roccia si cui tutti contano e non c'è niente da fare,io sono di parte, è il mio Avenger preferito!

Io amo la Marvel, amo ciò che riesce a fare e per me è sempre un piacere guardare i film che produce, mi sembra un po' come tornare a casa! Mi è piaciuta ogni singola parte, mi sono goduta ogni scena e sono ansiosa di vedere cosa ci riserva la Marvel per il futuro, perchè sono sicura che ha in serbo per noi molte altre sorprese. Cosa aspettate ad andare al cinema per godervi le nuove avventure dei Vendicatori!?

Commenti

  1. Io non ho mai visto nessuno dei precedenti film, ma sicuramente rimedierò, questo mi e piaciuto molto la trama

    RispondiElimina

Posta un commento