[Segnalazione] Il suo nome era Aprile di Elisa Barbaro

"Il suo nome era Aprile" è un romanzo di formazione in cui prevale il sentimento d'amore per la famiglia, per gli amici e soprattutto per le donne. Queste ultime, amate dal protagonista il quale, spesso, ne rimane deluso. Dalla scelta della località, dalla suggestione creata per descriverle e dal dialetto usato da alcuni personaggi emerge l'amore per la Sicilia.


Pagine: 149  Prezzo: 1,99€
UScita: 23 Agosto 2014
Tommaso, siciliano verace, cerca la donna della sua vita da quando era bambino: chi sarà quella giusta?La sensuale Greta, la timida Luna, l’irraggiungibile Paola o la sconosciuta ragazza senza nome incontrata per caso?Non potrai fare a meno di ridere delle avventure del protagonista. Sarai trascinato in una Sicilia lussureggiante, sentirai l’odore delle pietanze uscire dalle cucine; udrai il dialetto pronunciato dalle bocche dei paesani.Un affresco originale dei siciliani, dipinti con i loro pregi e difetti, raccontati con leggero umorismo.
Elisa Barbaro nata a Messina e cresciuta in una famiglia tradizionale siciliana, è l'ultima di tre sorelle. Ha lavorato 10 anni in un'agenzia di viaggi, poi come accompagnatrice turistica. La sua passione sono i viaggi. Alla scrittura approda per caso, quando partecipa a un concorso letterario e vince il primo premio. Dopo due anni ci riprova, ma per paura che la giuria, leggendo il suo nome non voglia far vincere due volte la stessa persona, dona il suo racconto a un'amica. Anche questa volta la sua storia vince il primo premio. Il suo primo romanzo "Il suo nome era Aprile" nasce ascoltando i racconti d'infanzia e le delusioni amorose del suo fidanzato. Poi i personaggi prendono vita propria e la storia si scrive da sè.



Commenti