[Recensione] Le parole segrete (Runemarks#1) di Joanne Harris


Buon Pomeriggio cari Lettori! Come vi avevo già anticipato, ho letto il primo capitolo della saga Fantasy di Joanne Harris e oggi voglio parlarvene...

Le parole segrete è il primo libro della saga Fantasy scritta da Joanne Harris, già famosa per i suoi romanzi, tra cui Chocolat e molti altri...
Finora non avevo mai notato questo libro, ma poco tempo fa, attratta dalla cover del secondo volume della serie ho scoperto questa saga e mi sono immersa nella lettura, entrando nel magico mondo creato dalla penna dell'autrice!
Questo primo volume ci racconta la storia di Maddy, una ragazzina di 14 anni che vive nel piccolo villaggio di Malbry e che viene evitata da tutta la gente del paese, inclusi i suoi stessi parenti, a causa della strana Runa che ha sulla mano...

Nel mondo di Maddy dopo Ragnàrok, un evento anche conosciuto come Fine del Mondo, i vecchi dei, gli Æsir e i Vanir sono stati sconfitti, molti di loro sono stati distrutti, altri perdendo i poteri si sono nascosti nell'ombra attendendo tempi migliori e un nuovo Ordine è stato instaurato allo scopo di garantire sicurezza e pace...
Ma l'Ordine ha proibito l'uso della magia e delle rune e quindi tutte le persone come Maddy devono stare attenti altrimenti potrebbero subire una procedura chiamata Purificazione, che altro non è se non una condanna a morte.

L'unico amico di Maddy è un vecchio, conosciuto come il Guercio o il Viandante, che le ha insegnato a padroneggiare l'uso delle Rune e le ha raccontato la verità sulla vita che esisteva prima dell'Ordine e sugli Æsir.Un giorno il Guercio parla a Maddy di una catastrofe che si avvicina sempre più e che potrebbe distruggere per sempre il mondo che conoscono e così chiede alla ragazza di scendere nei sotterranei della Collina del Cavallo rosso e cercare un antico manufatto e qui nelle profondità del sottosuolo Maddy troverà sè stessa e scoprirà la verità sulla sua identità e sull'origine della Runa che la marchia...

"Le parole segrete" è un romanzo molto originale, particolare e ben congegnato! L'originalità deriva principalmente dalla mitologia nordica, che l'autrice rende vera protagonista del suo romanzo, riportando su pagina le leggende nordiche degli Æsir e dei Vanir, riportando in vita Odino, Thor, Frigg e Loki il Burlone, e le mille leggende che li riguardano...
Partendo da questa base, la Harris sviluppa un romanzo consistente, ricco di spunti interessanti, che nonostante la mole si legge tutto d'un fiato e cattura l'attenzione del lettore!
Tranne nei primi capitoli dove l'autrice si dilunga un po' nel descrivere il mondo che ha creato e nel presentarci i personaggi, il resto del romanzo ha un ritmo incalzante che non annoia mai, anzi che anche attraverso uno stile magico, ricercato e descrittivo al punto giusto invoglia a continuare la lettura!

Ho amato i personaggi: innanzitutto Maddy, che si dimostra una vera eroina, coraggiosa, caparbia e pronta ad affrontare le difficoltà che le si pongono dinanzi! Un appunto particolare va fatto per il personaggio di Loki, che ho trovato davvero ben fatto e perfettamente caratterizzato, insieme a tutti gli altri Dei, tra cui spiccano Odino e Heimdall...

La lotta tra i vecchi Dei e il Nuovo Ordine occupa buona parte del romanzo ed è davvero molto interessante leggere del mondo che l'autrice ha saputo creare unendo vecchie leggende e nuove, dando vita a un romanzo unico!

La lettura di "Le parole segrete" è stata davvero emozionante e piacevole e presa dalla smania di sapere come la Harris ha deciso di continuare la storia, ho iniziato subito a leggere il secondo volume della serie, che sto apprezzando ancor più del primo e di cui presto vi parlerò!

Tutto ciò che si può sognare è vero...

Runemarks Series:


Commenti

  1. Non conoscevo questa serie, e mi stupisce molto! :D
    Vado subito a vedere di quanti libri è composta! Spero non tanti >.<

    RispondiElimina
  2. Piace molto anche a me, e devo dire che non lo conoscevo

    RispondiElimina

Posta un commento