[Recensione] Senza fine di Pierluigi Curcio


Buona Giornata! Oggi parliamo di un breve, anzi brevissimo racconto, scritto da Pierluigi Curcio e edito da Aretha Editore...

Senza fine è un piccolo racconto che narra della profonda amicizia fra due bambini, Roberto e Lisa, un'amicizia che durerà per tutta la vita, che riuscirà a superare le difficoltà che incontreranno e che si trasformerà in qualcosa di più profondo...

Ma Roberto e Lisa non si accorgeranno subito dei crescenti sentimenti che inizieranno a provare l'uno per l'altra e quando finalmente se ne renderanno conto, ormai sarà troppo tardi perchè le scelte fatte li separeranno...

Questo breve racconto si legge in pochissimo tempo, grazie anche ad uno stile lineare e poco descrittivo, quasi scarno. La storia raccontata è molto semplice e si svolge nell'arco di anni durante i quali vediamo crescere Roberto e Lisa e rincontrarsi, ormai adulti, nello stesso parco dove si erano promessi di essere amici per sempre...

Pur essendo leggibile, non ho trovato la storia molto originale, inoltre essendo un racconto breve, è difficile sia per un autore caratterizzare al meglio i personaggi e sia per un lettore affezionarsi a loro... Il messaggio comunque è chiaro: ci sono sentimenti e legami che nonostante la lontananza e il tempo che passa, non si potranno mai sciogliere nè dimenticare!


Commenti