[Recensione] Che cavolo vuoi? di Natale Fioretto e Roberto Russo


Buongiorno cari #FeniLettori! Oggi una recensione del "cavolo"! Non temete è solo un modo di dire...


Che cavolo vuoi è un libro (di una cinquantina di pagine) molto carino, un manuale che tratta in primo piano di un ortaggio in particolare, il cavolo, nelle più disparate forme e misure. 

Il cavolo è un ortaggio, che molte volte, siamo abituati a scartare o a trascurare a causa della puzza che emana ma ha moltissime qualità a noi sconosciute.

Gli autori Natale Fioretto e Roberto Russo ci raccontano questo ortaggio come se fosse una storia, con le sue virtù e proprietà nascoste. Come se il cavolo potesse divenire un personaggio di un racconto .

Gli ingredienti fondamentali sono: tanta ironia, un filo di gusto e un pizzico di leggerezza. Il tutto mescolato a dovere e proposto in questo libro pubblicato da Graphe.it Edizioni. 


Iniziamo con la storia, le proprietà, la nascita e le dicerie, per poi passare a rimedi della nonna per il corpo, il viso e i malanni vari. La scelta del cavolo migliore e del cavolo da comprare. Infine, girando il libro compariranno le deliziose ricette che ci propongono e che sono davvero originali e gustose. Tutte da mangiare, da cucinare con calma e da provare ogni giorno.

Due libri in uno. Una guida, un ricettario, un mondo di consigli del "cavolo" per riscoprire quest'ortaggio davvero particolare con i suoi mille volti e le sue molteplici qualità. Ottimo e consigliatissimo, per chi come me ama la cucina e tutti i suoi derivati.

"Un discorso a parte meritano i crauti che nascono del processo di fermentazione del cavolo cappuccio."

Commenti

  1. È divertente xD Ma nonncredo che leggerei mai un libro che parla di un ortaggio ahahah

    RispondiElimina

Posta un commento