[Rubrica] TeenReview#8


Salve a tutti lettori e buon mercoledì! Oggi recensirò “Dimmi il tuo segreto”di Lucie Whitehouse pubblicato dalla Newton Compton. 

Hannah è una pubblicitaria inglese che vive a New York, è una donna indipendente e di successo e una single convinta.Ma quando incontra il brillante, affascinante, sexy Mark, tutte le sue convinzioni di un tempo cominciano a sgretolarsi. Nel giro di pochi mesi i due si sposano, e lei lascia il suo lavoro oltreoceano per tornare a vivere in Inghilterra accanto a lui. Hannah non sembra scontenta di questo cambio di vita, anzi: il matrimonio va a gonfie vele, abita con il marito in una casa da sogno in una delle zone più belle di Londra e lui la ricopre di attenzioni. Un giorno, però, Mark parte per un viaggio d’affari negli Stati Uniti e non torna quando previsto. Le ore di ritardo diventano giorni e al telefono lui non risponde. Il loro conto corrente è stato svuotato e più Hannah indaga per capire cosa sta succedendo, più le sue certezze si fanno labili, lasciando spazio a dubbi insistenti. Combattuta tra paura, rabbia e dolore, la donna incomincia a scavare nella vita del marito, spinta da una domanda ricorrente: chi è veramente l’uomo che ha sposato? 

A questo libro do TRE stelle, non è da buttare ma non è nemmeno qualcosa di fantastico. E’ scorrevole, però avrei voluto più suspense… Leggendo mi veniva più un senso d’angoscia che d’ansia. E’ un po inverosimile sotto alcuni punti di vista…

Tipo, come fa una donna a sposare un uomo senza sapere niente? L’unica motivazione di questo matrimonio su due piedi potrebbe essere stata la sua insicurezza e la pressione del fratello e della madre. In più me lo aspettavo diverso, la trama fa intendere che il marito non tornasse dal suo viaggio di lavoro e lei iniziasse a cercare in rete sue notizie e scoprisse cose sul marito che neanche immaginava. Invece il marito la chiama e le manda messaggi per i giorni in cui scompare.

Il finale non è dei migliori, anzi, mi ha un pò deluso, soprattutto perchè si capisce cinquanta pagine prima cosa succederà. 

Per il resto è un bel libro, ricco di descrizioni (cosa che io adoro). Purtroppo non posso dire molto, oppure rischio di fare spoiler. Alla prossima lettori! Un bacio



Commenti

  1. Leggendo la trama ho pensato *Ok questo mi piace, lo aggiungo alla wishlist*, ma la tua recensione mi lascia un pò nel dubbio.. Sembrava carino perchè cmq la trama è diversa da solito, non sempre la solita storiella d'amore, ma non saprei..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia d'amore è molto dolce, però come thriller lo considero nella norma, niente di cosi speciale.
      -Carmela-

      Elimina
  2. Leggendo la trama mi sono innamorata del libro, ero già pronta ad immaginarmi un thriller ben fatto come li amo io, poi scorrendo ho letto la recensione e sono rimasta di stucco: un thriller senza suspance cos'è? Nulla! Peccato davvero perché prometteva bene..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti anche a me ispirava molto inizialmente ... però non mi ha comunicato niente.

      Elimina

Posta un commento