[Anteprime Emons] Berlino 1944 di Harald Gilbers - M come Mia di Friedrich Ani - Il caso Ildegarda di Edgar Noske


Pagine: 392  Prezzo: € 15,00
Data di uscita: 13 ottobre 2016
Siamo a Berlino, nei giorni della fine della guerra. L’aria è irrespirabile, carica come è di stanchezza, di morte, della polvere che sale dalle macerie calde e fumanti sotto i bombardamenti quotidiani. La devastazione di una città è il simbolo di una devastazione umana infinita. Vicino a un monumento ai caduti, il cadavere di una donna viene trovato orrendamente mutilato: è l’orrore nell’orrore. E una legge beffarda, grottesca – là dove i confini dell’umana immaginazione sono già stati irrimediabilmente sventrati -  vuole che l’unico in grado di risolvere il caso sia l’ex commissario Oppenheimer, ebreo. Prelevato nel cuore della notte da un ufficiale delle SS, Oppenheimer, condurrà le indagini tormentato nel corpo e nella coscienza, e si ritroverà nel cuore nero del Reich…
Harald Gilbers Nato nel 1969 a Monaco di Baviera, ha studiato letteratura inglese e storia moderna e contemporanea. Prima di diventare regista teatrale, ha lavorato come giornalista delle pagine culturali e per la televisione. Il secondo volume, Odins Sӧhne (I figli di Odino), è ambientato nel terzo Reich, precisamente nel gennaio del 1945.
Pagine: 293  Prezzo: € 13,50
Data di uscita:  3 Novembre 2016
M come Mia. M come Monaco. M come Mischung, miscuglio: di passato e presente, vecchio e nuovo, storie remote che riaffiorano nell’oggi e vi trovano soluzione. Ancora aggrappato a quei suoi silenzi densi e pensosi capaci di condurlo alla verità – ma qui “costretto” all’uso di un cellulare e a una fitta interazione umana - Tabor Süden si muove di nuovo tra le strade di Monaco schivando fantasmi e ordinando tasselli che emergono da oscuri ambienti neonazisti e servizi segreti reticenti. Con lui, i ragazzi dell’agenzia Liebergesell, diventati una sorta di grande famiglia.
È M come mia. Süden e le ombre del passato  - Deutscher Krimi Preis 2014 - un romanzo chiave del ciclo di Süden, un puzzle buio drammaticamente vicino ai fatti degli ultimi anni. Il fondale delle indagini è infatti quello dell’estrema destra xenofoba...
Friedrich Ani nasce nel 1959 in Baviera, a Kochel, e vive a Monaco. Pluripremiato giallista tedesco, vincitore per cinque volte dell’autorevole Deutscher Krimipreis, è anche autore di numerosi romanzi, libri per ragazzi, poesie, radiodrammi e sceneggiature.
Pagine: 279  Prezzo: € 13,50
Data di uscita: 3 Novembre 2016
Ildegarda di Bingen. La religiosa, la mistica, la naturalista e guaritrice madre di tutte le erboriste. E poi ancora scrittrice, drammaturga, poetessa, musicista e compositrice, filosofa, linguista, cosmologa e profetessa. Questo libro, un po’ romanzo storico, un po’ giallo – titolo inaugurale della nuova collana di gialli storici Emons - è su di lei, una donna fuori dal comune. Una donna forte e libera eppure a tratti toccata da insospettabili fragilità, comunque instancabile – finché ebbe vita - nella lotta tra papi ottusi e avidi abati.
Con precisione storica e grande sapienza narrativa, lo scrittore tedesco Edgar Noske – un attraente personaggio del tutto sui generis, ex-venditore di tappeti in Algeria, oggi purtroppo scomparso – crea un affresco insolito e splendido di un Medioevo per niente bigotto e pieno di intrighi. Una storia affascinante e sinceramente divertente, costruita a ritroso, con un lungo flashback.
Edgar Noske è stato un importante autore tedesco di romanzi storici e di gialli.

Commenti