[Rubrica: Italian Writers Wanted #73] Caccia al morto di Luca Colombo - L'attrazione dei talenti di Dirce Scarpello - La Melodia Sibilante (Armonia#1) di Claudia Piano - Sipario veneziano (Veneziano Series#3) di Maria Luisa Minarelli - Without you di Antonella Maggio


Buongiorno miei cari #FeniLettori, settantatreesimo appuntamento con la rubrica "Italian Writers Wanted". Ogni giorno, riceviamo tantissime e-mail , molte di autori emergenti e non, in self o di piccole case ed. Abbiamo sempre dato il giusto spazio a tutti ma da oggi abbiamo deciso di creare una rubrica che racchiuda tutte le segnalazioni (di libri già usciti o che ancora dovranno uscire) che ci mandate. Di volta in volta, ogni settimana, presenteremo un massimo di cinque autori...sperando di farvi cosa gradita. Buona Lettura!

Pagine: 163 Cartaceo: 12,00€
Editore: Graphofeel
Uscita: 30 Settembre 2016
Filippo è un giovane di provincia con due precisi obiettivi: diventare uno scrittore di successo e lavorare nel settore funerario fino a quando non avrà sfondato con la scrittura. Assunto dall’impresa funebre De Bernini, si trova a dover collaborare strettamente con Claudio, rampante figlio del titolare ottantenne. L’intento di Claudio è restituire peso alla morte, fenomeno che in una società fatta di lauti pasti e antibiotici appare un’evenienza remota. La soluzione è trasformare il funerale da evento sociale a evento social: concorso a premi per il miglior selfie cimiteriale, funerale con ospite del Grande Fratello, caccia al morto fra le lapidi per i bambini. La penna di Filippo fa il resto: stesura di elogi funebri a pagamento, manifesti pubblicitari stravaganti, romanzo d’appendice sul giornale locale con protagonisti i malati più cool del paese. Dapprincipio cauto e distaccato, Filippo si lascerà gradualmente coinvolgere in un gioco surreale e grottesco, dove “Il morto è solo una delle tante parti che concorrono alla buona riuscita del funerale”.
Luca Colombo è nato il 3 marzo 1986 a Borgomanero. Vive a Oleggio, ama il fiume Ticino e detesta i genitori che al supermercato aprono le patatine ai figli prima di averle pagate. Attualmente lavora presso l’aeroporto di Milano Malpensa, in generale ha sempre scelto lavori che gli permettessero di dedicarsi con regolarità alla scrittura. Caccia al morto è il suo primo romanzo.
Pagine: 260 Cartaceo: 15,00€
Editore: Les Flaneurs
Uscita: Settembre 2016
Albana ha un talento innato per il disegno ma non potrà mai assecondarlo se rimane a Petrele, il suo paesino non lontano da Tirana, dove sembra destinata all’unico ruolo di moglie servile. Il talento di Gioia per la fotografia è stato messo da parte per motivi diversi, che risalgono alla sua adolescenza e al suo rapporto con il proprio corpo: conoscere Albana le farà aprire gli occhi sulla necessità, per entrambe, di assecondare le proprie inclinazioni e lottare per la propria realizzazione. Dall’incontro fortuito fra la giovane albanese e la donna salentina nasce un sodalizio basato sul reciproco stimolo a migliorarsi, a non adeguarsi a ciò che sembra già deciso per entrambe, a combattere contro il giogo della prostituzione e il peso della violenza. L’attrazione dei talenti è un confronto fra due voci femminili che provengono da contesti profondamente diversi ma che troveranno l’una nell’altra la forza per diventare padrone del proprio destino.
Dirce Scarpello, laureata in Giurisprudenza, ha coltivato la passione per la scrittura seguendo diversi corsi, fra cui uno di editing presso Les Flâneurs e uno di scrittura intensiva con Franco Forte. Ha all’attivo diverse pubblicazioni: l’ultima raccolta di poesie è il recente ebook E non m’ami più (Delos Digital). Al romanzo di esordio del 2010 (Angulus ridet, Perrone LAB) hanno fatto seguito racconti pubblicati in varie antologie, fra cui il noir Perdon pietà (premiato nel concorso Nerodipuglia 2011). Soddisfano la sua continua esigenza di scrittura i racconti erotici e i romance pubblicati sotto pseudonimo per Delos Digital e la sua assidua produzione sul blog Logokrisia. Da dieci anni per il suo lavoro da imprenditrice ha contatti con l’estero, soprattutto con i Balcani, e da sempre il tema del viaggio e le altre culture la affascinano e sono la sua fonte di ispirazione.
Pagine: 366 Cartaceo: 14,90€
Editore: Youcanprint
Uscita: 13 Agosto 2014
Giulia è una ragazza di quattordici anni e sta per cominciare una nuova vita. Andrà a studiare ad Armonia e scoprirà che si tratta di una scuola davvero molto speciale... Dove c’è un incantesimo musicale per fare ogni cosa. Al suono del suo flauto imparerà a curare le ferite, modellare il legno e a far crescere i fiori… e per nutrire i magici animusi...
Conoscerà nuovi amici e incontrerà l’amore...
Scoprirà presto che un mistero si nasconde nel lago... Qualcosa che ha a che fare con suo nonno... ma nessuno sembra volerne parlare...
Potrebbe essere un pericolo antico che minaccia la scuola...
Giulia dovrà affrontare e domare il grande potere che cresce in lei...
Riuscirà a salvare i suoi amici e il suo nuovo e meraviglioso mondo?
Claudia Piano e abito in un piccolo paesino nell'entroterra di Genova, immerso nel verde. Sono sposata e ho due figli. Adoro leggere, suonare e non posso fare a meno di sognare. Ho iniziato a scrivere quando andavo ancora a scuola. All'epoca ho partecipato ad alcuni concorsi letterari, ricevendo segnalazioni e anche un terzo premio nazionale. Poi il lavoro, il matrimonio, i figli... si sono impossessati della mia vita. Attualmente insegno musica nelle scuole elementari, conducendo i bambini in questo fantastico e magico mondo. Ho finalmente trovato il tempo e l'ispirazione per ricominciare a scrivere e non mi sono mai sentita così bene. Ho creato la saga di Armonia, un luogo ideale dove la musica influenza la vita senza turbare l'equilibro perfetto della natura. Ho pubblicato con Youcanprint i quattro romanzi della Saga di Armonia: La Melodia Sibilante, La Melodia Rivelatrice, La Melodia Dominante e La Melodia Creatrice; tre racconti della stessa Saga:  A Prima Vista, Crescendo e Da Capo; un romanzo d'amore: Cuori Confusi. Ho anche partecipato ad un'antologia benefica di racconti d'amore a favore dell'AIRC, A Natale ti regalo l'Amore. La Melodia Sibilante ha ricevuto diverse segnalazioni ed è arrivata tra i 19 finalisti del concorso letterario Sanremowriters 2015. I miei ebook hanno avuto più di 3000 dowload in un anno! Attualmente sto lavorando a un urban fantasy ambientato a Genova e in Liguria (Dark Sea Saga).
Pagine: 284 Cartaceo: 9,99€
Editore: Amazon Publishing
Uscita: 4 Ottobre 2016
La terza indagine di Marco Pisani, avogadore a Venezia.

La vigilia dell’Ascensione del 1753 il teatro San Giovanni Grisostomo di Venezia ospita la prima dell’opera del celebre compositore Matteo Velluti. A esibirsi saranno, tra gli altri, l’evirato cantore Lorenzo Baffo, detto il Muranello, e la bella Angela Fusetti. Dietro le quinte però c’è grande agitazione: Momo, il factotum gobbo del teatro, è scomparso. E quando Marco Pisani, che assiste allo spettacolo insieme all’amico dottor Valentini e a Daniele Zen, si reca a casa di Momo, lo trova a terra, esanime. Potrebbe essere morte naturale, ma qualcosa non convince l’avogadore e i suoi amici. Prima di tutto, Momo non era malformato come tutti credevano: la sua finta gobba, munita di cinghie, giace infatti su una sedia. Sarà l’autopsia a rivelare che l’ambiguo factotum è morto avvelenato. E non solo. Momo era anche castrato.

In una Venezia in piena festa della Sensa, tra palcoscenici e costumi fastosi, sedicenti maghi e alchimisti, donne di malaffare, soprani, sopranisti e musicisti, Marco Pisani si trova coinvolto in un’indagine complessa, in un rebus apparentemente senza soluzione, che dalla sua città bella e decadente lo porterà a cavalcare fino a Bologna, per una soluzione inaspettata che si trasformerà in un atto di giustizia.
Maria Luisa Minarelli è nata a Bologna dove si è laureata in Storia. Ha collaborato con periodici come Storia illustrata e Historia e si è occupata di salute, bellezza e turismo. Nel 1989 ha scritto Donne di denari (Olivares), un saggio sull’imprenditorialità femminile attraverso i secoli, anche tradotto in Germania. Nel 1992 ha pubblicato A tavola con la storia (Sansoni), che mette a confronto la civiltà di vari tempi e paesi con le tradizioni gastronomiche. Nel 2008 è uscito il thriller La donna dal quadrifoglio. Vive a Milano con il marito e spesso soggiorna a Venezia, città di cui è sempre stata innamorata e dove ha una casa. Le piace viaggiare e le sue passioni sono l’arte e l’antiquariato. È una divoratrice di libri che legge soprattutto di notte e non può vivere se non ha intorno i suoi gatti e molte piante, che coltiva personalmente. Dopo Scarlatto Veneziano e Oro Veneziano (entrambi Amazon Publishing), Sipario Veneziano è il terzo romanzo della fortunata serie con protagonista l’avogadore Marco Pisani.
Pagine: 65 E-Book: 1,99€ (Gratis il 1°Giorno!)
Editore: Butterfly Edizioni
Uscita: 5 Ottobre 2016
Nick Lloyd è un giovane e bellissimo attore di teatro, legato alla sua famiglia e innamorato perso della sua ragazza. Anche Heaven Jones recita in una compagnia teatrale inglese e ha tutti i presupposti per diventare un’attrice di successo; non le manca nulla, è bella, ambiziosa e disposta a tutto pur di realizzare i suoi sogni. La vita è strana e il futuro è imprevedibile. Non solo i sogni diventano realtà, a volte persino gli incubi e le paure…
Antonella Maggio nasce in Puglia, a Modugno nel settembre 1988. Diplomata come ragioniera turistica con il massimo dei voti. Ha pubblicato diversi romanzi attraverso il self-publishing, ha aperto un blog, dove raccoglie poesie, pensieri e racconti brevi, scrive su una piattaforma di scrittura con altri appassionati e ha partecipato a diversi contest letterali aggiudicandosi la pubblicazione cartacea dei racconti essendo arrivata tra i primi dieci in classifica. Adora leggere di notte, ascoltare musica italiana, viaggiare, cucinare dolci e salati, i fiocchi di neve, il bagno turco del centro benessere e cimentarsi con tutti i lavori manuali dall’uncinetto al découpage. “Profumo d’amore a New York” è il suo primo romanzo.

Commenti