[II° Tappa BlogTour] Feline di Sarah Bianca


Buongiorno cari #FeniLettori e benvenuti alla II° Tappa del BLOGTOUR dedicato al libro "Feline" di Sarah Bianca, edito Fazi editore collana Lain. Oggi vi sveliamo qualche curiosità sul mondo di Feline...
Pagine: 430 Prezzo: -
Editore: Fazi Editore
Uscita: 13 Ottobre 2016
Uriel è un giovane mutaforma, che vive in Germania assieme alla gemella Stella, nell’agiatezza della tenuta che la nonna, Isolde, la reggente dotata di facoltà magiche, ha fondato generazioni addietro con lo scopo di offrire un porto sicuro a tutte le creature mutanti in cerca di asilo e in fuga dai cacciatori. Qui il giovane e sua sorella conducono una vita agiata, dedita alle esuberanti conquiste e continue avventure romantiche, un’esistenza completamente opposta a quella di Dara, una giovane ragazza di Roma, costretta ad un doppio lavoro e perseguitata da un dolore che l’accompagna da quando, qualche anno prima, ha perso la sua intera famiglia a causa di un incidente stradale. Due vite che scorrono su binari che non potrebbero mai incrociarsi, ma il futuro rivela un destino comune quando improvvisamente Isolde, vicina alla fine dei suoi giorni, apre la lotta per la successione tra le coppie leader di ciascun clan, per stabilire la nuova reggenza. Dara infatti ancora non lo sa, ma fin dalla nascita è dotata di straordinari poteri. Da un giorno all’altro, la giovane si ritroverà immersa in un mondo di cui non si sarebbe mai sognata l’esistenza, combattuta fra il desiderio di tornare alla normalità, e il fortissimo legame che la vincolerà ai suoi nuovi amici e, in particolare, a Uriel.

Fra mutaforma e magia, amicizia e amore, Feline è la storia di cui ogni ragazza vorrebbe essere protagonista.
Sarah Bianca è una giovane scrittrice romana. Vive con due gatti di cui è la fedele benchè imperfetta servitrice, possiede un numero imprecisato di libri fantasy e da grande vorrebbe fare il drago. Gestisce un'omonima pagina su Facebook in cui ogni settimana pubblica storie che appassionano e incantano i suoi lettori. Feline è la sua opera prima.
Sarah e le sue curiosità sul mondo di Feline
  1. Quando scrivevo Feline ero immobilizzata nel letto perché convalescente in seguito a un'operazione subita al ginocchio destro.
  2. Ho iniziato a scriverlo a Febbraio e ho impiegato circa cinque mesi per finirlo.
  3. Mentre lo scrivevo, non facevo che bere latte al cioccolato e tea nero nella mia adorata tazzona con le fragole dipinte sopra... la ritroverete nel libro come omaggio alla sua fedele compagnia accanto al portatile durante i lunghi pomeriggi invernali.
  4. Una delle scene che amo figurarmi nella mente è quando Stella suona il violino nel cerchio di pietre, circondata da centinaia di lucciole. Stupenda!
  5. Feline è una trilogia.
  6. Mentre scrivevo Feline ha piovuto molto e in un certo senso ho iniziato ad associare il rumore della pioggia con Uriel. Così quando sentivo i primi tuoni, scrivevo di lui.
  7. Un segreto su Dara: è una fan sfegatata degli AC/DC e dei Metallica e per il compleanno dei sedici anni riuscì a convincere il suo ragazzo a portarla a un concerto che si teneva a molti km di distanza, saltando la scuola e senza che i suoi lo sapessero.
  8. Un segreto su Uriel: da piccolo cantava la ninna nanna a se stesso e a Stella prima di addormentarsi. Dormivano insieme, nello stesso lettone e nel sonno si tenevano spesso per mano.
  9. Un segreto su Stella: verso i dodici anni provò a farsi crescere i capelli, perché aveva sempre desiderato averli lunghi, ma un ragazzino degli Zampa Bruna le disse che sembrava una strega e lei ne rimase così ferita che corse a casa e se li tagliò da sola. Da allora non ha più avuto il coraggio di farli crescere e anche se ha quasi dimenticato l'episodio, la ferita nascosta l'ha condizionata fino all'età adulta.
  10. Un segreto su di me: vorrei essere coraggiosa come Dara, profonda come Uriel e indomita come Stella.
Per vincere due copia partecipate al giveaway, basta qualche like! a Rafflecopter giveaway Il calendario con il riepilogo delle varie Tappe qui.

E con questo concludiamo, spero che la nostra tappa vi sia piaciuta! Alla prossima!