[Movie Review] Saving Mr. Banks


 "Vento dall'est la nebbia è là, qualcosa di strano fra poco accadrà. Troppo difficile capire cos'è ma penso che un ospite arrivi per me."
 So che di solito ci dedichiamo ai libri ma questo film è talmente meraviglioso che non potevo non parlarvene.

Mi ero ripromessa di adare a vederlo e l'ho fatto. Non so chi di voi abbia visto Mary Poppins (il famoso film di animazione) io di di sicuro l'avrò visto miliardi di volte quando ero piccola e ancora oggi non mi esimio dall'inserire il DVD e guardarlo. Adoro lettermente quel film è uno dei miei preferiti.

Saving Mr. Banks descrive proprio la salvezza del personaggio che è il protagonista di Mary Poppins. Il padre dei due bambini, un uomo integro e con una dignità ferrea.

Il film parla dell'autrice che ha scritto il libro, la Signora P. L. Travers. La sua vita costellata da problemi l'ha portata a divenire una donna dura, severa con la vita, con gli altri e con se stessa. Il padre l'ha cambiata e da bambina di buone speranze è divenuta arcigna. Non credendo più nei sogni si è rinchiusa in se stessa ma il suo denaro scarseggia e dopo diciotto anni che il Signor Disney le chiede i diritti d'autore per il suo libro, lei è indecisa sul da farsi, inizierà  a riflettere sul suo futuro  e da lì inizierà la sua avventura.

Il film è favoloso, intenso a tratti severo ma ho adorato letteralmente la scrittrice e la persona che si definisce così ironica e severa. Non l'ho odiata, l'ho capita e l'ho biasimata per i suoi gesti.


Credo che questo sia uno dei più bei film che abbia mai visto quest'anno. Sentito e vivo. Ricalca anche la vita di Disney che non è stata per niente semplice e ci fa capire che per arrivare da qualche parte bisogna per forza sgobbare e lavorare . Per diventare le persone che siamo, dobbiamo forgiarci e battere con la testa contro il muro, talmente tante di quelle volte che forse alla fine qualcosa di buono ne uscirà. Il bravissimo Tom Hanks (Walter Disney) ha saputo interpretare il suo ruolo con maestria e non è stata da meno la protagonista Emma Thompson (Pamela Lyndon Travers), lasciando la ruvidezza dei personaggi da parte, mescolando abilità nella recitazione e nei gesti.

Voto pieno per Saving Mr. Banks. Voto pieno per la scrittrice P. L. Travers e per Disney che ha saputo destreggiarsi in quest'impresa, non volgendo le spalle, come avrebbe potuto fare visto l'importanza dell'uomo che era ma si è inchinato e ha rincorso un sogno che aveva fin da troppi anni. Complimenti! La Disney non si smentisce mai. BUONA VISIONE!

Commenti

Posta un commento