[Recensione] Il Torema Dell’Ombra di Alessandro Defilippi

Tre Typewriters
Ho letto questo tomo finendo ieri sera. La trama e i racconti sono piuttosto stuzzicanti anche se non hanno attirato più di tanto la mia attenzione. Sono impregnati di horror, egocentrici, paranormali.

Si suddividono in svariate sezioni. Nonostante io abbia letto con intensità e vigore, qualcosa rimaneva sempre indietro come una storia andata a male o un fantasma che mi perseguitava, non so.

La prima storia è davvero molto carina, la sciarpa e il bambino mai nato mi hanno fatto rimanere con il sapore amaro in bocca poi le storie si sono dissipate sempre di più e hanno lasciato la mia mente perplessa. Specialmente la storia della lamiera e dei bambini incastrati all'interno.Comprendo che non capirete nulla ma lo farete solo leggendo.

Lo stile dell'autore psicoanalista è inconfondibile, anche se, ho notato alcuni refusi qui e lì che potevano essere evitati. Le storie sono alquanto spigolose e si alternano fra alti e bassi. Alcune tremolanti altre ben studiate. Bhè non vi resta che leggerlo|| BUONA LETTURA.


Commenti

  1. Uh, un'antologia horror? Si direbbe moooolto interessante: ci farò più di un pensierino, mi sa! ^^

    RispondiElimina
  2. Solitamente mi piacciono molto questi libri, però non so.. Ora questo non mi convince più.

    RispondiElimina

Posta un commento