[Recensione] Come nessun'altra di Bella Andre

Buon Pomeriggio cari Lettori!
Oggi voglio parlarvi male di questo romanzo che ha scalato le classifiche di mezzo mondo,anche se io sto ancora cercando di capire come abbia fatto...

Sola, di notte, con la macchina in panne, in una stradina di campagna e sotto un violento temporale: Chloe Peterson non è donna da perdersi d'animo, ma stavolta il destino sembra proprio accanirsi contro di lei. E mentre si sta domandando cosa mai potrà ancora succederle… ecco che qualcuno si ferma a soccorrerla. Chase Sullivan è gentile, premuroso, affascinante. Troppo bello per essere vero? Di certo troppo pericoloso per Chloe che, dopo una serie di relazioni sbagliate, ha giurato a se stessa di non commettere mai più l'errore di fidarsi di un uomo. Tuttavia, incantata dal suo carisma, la donna si lascia convincere a passare la notte a casa sua. Ma chi è davvero quell'uomo? Che cosa si nasconde dietro la sua orgogliosa indipendenza? E perché Chloe è così restia ad aprire il suo cuore e a farsi amare? Che cosa le impedisce di essere felice? Tra carezze e schermaglie, tra sospiri e sorrisi, le risposte arriveranno. Sorprendenti per entrambi.

Questa sarà probabilmente una tra le recensioni più difficili da scrivere per me, non perchè questo romanzo mi sia piaciuto talmente tanto che ho paura di non saper esprimere a parole quello che mi ha trasmesso, no anzi piuttosto perchè l'ho trovato talmente noioso,banale e di cattivo gusto che non so proprio da che parte iniziare per parlarvene!

Partiamo dalla trama, la storia ci racconta di Chloe, che dopo un incidente in macchina si ritrova da sola in una vecchia stradina di campagna e qui la soccorre Chase Sullivan: Alto,bello no anzi bellissimo, ricco da far schifo, con una carriera promettente, insomma irresistibile! Praticamente siamo alle solite, abbiamo un Lui basilarmente perfetto e una Lei inconsapevole del proprio fascino e dal passato oscuro e doloroso!
Comunque i due si incontrano, lui la aiuta e la porta a casa di suo fratello e in quattro e quattr'otto scoppiano i fuochi d'artificio!
No seriamente ma stiamo scherzando!?
Questi due neanche si conoscono e sentono già chissà quali sentimenti l'uno per l'altra! Ma non si usa più fare conoscenza, parlare? No eh? Ormai basta presentarsi e stringersi la mano e il gioco è fatto!

La trama è tutta qui, non c'è niente di più e io che sinceramente mi aspettavo di leggere un romanzo di genere romantico, mi sono trovata davanti un romanzetto banale, senza alcuna caratterizzazione dei personaggi e con infiniti clichè!
Chase e Chloe sono due personaggi insulsi e il passato di lei che, in teoria, dovrebbe renderle difficile lasciarsi andare con lui, in 2 secondi viene dimenticato e addio! Alla faccia del trauma!

Insomma avrete capito che per me questo romanzo non ha alcun senso, la storia d'amore non ha niente di bello o romantico e i sentimenti, le emozioni sono trattati superficialmente...
Per principio mi rifiuto di credere che quello descritto in questo romanzo sia amore perchè  per me non lo è affatto e sinceramente non posso consigliarne la lettura, visto che a mio parere è uno dei libri più banali che abbia mai letto! 

Baci...

Commenti

  1. Mamma mia, dopo questa recensione e altre negative, mi pento da matti di aver scelto come premio per il giveaway proprio questo libro, nella remota ipottesi di vittoria! xD
    Non sapevo che nel mondo avesse avuto tanto successo, ma mi fido totalmente della recensione! u_ù

    RispondiElimina

Posta un commento