[Recensione] I ragazzi della piazza di Maribella Piana

Buona giornata cari Lettori!
Oggi voglio parlarvi di una nuova pubblicazione Bompiani...


I ragazzi della piazza è una storia dalle atmosfere vintage.
Ci troviamo in Sicilia negli anni 60',la voce narrante è una ragazzina che vive in un'estate le prime esperienze importanti della sua vita,esperienze che poi forgeranno quello che sarà il suo futuro.
Il mare, la spiaggia, le vacanze tanto agognate,il primo amore che le fa battere il cuore, l'amicizia che pensa ingenuamente che non finirà mai e i rapporti familiari, tutto in una sola estate che la farà crescere in fretta e le strapperà via l'innocenza, trasformandola in una donna diventata adulta fin troppo in fretta...

Questo breve romanzo rievoca le atmosfere di quello che era il Sud Italia di un tempo e che forse non è neanche ancora morto del tutto.
In Sicilia negli anni 60' si viveva ancora seguendo regole ben precise, ma nell'aria si sentiva che il cambiamento stava arrivando anche lì, che presto quello che prima era sbagliato sarebbe divenuto possibile,che cose che in passato erano viste con gli occhi dello scandalo, come il divorzio,stavano per diventare parte della vita di tutti i giorni.

E' nel corso di questo cambiamento che la protagonista vive, cresce e matura. In questi anni, come tutti gli adolescenti, affronta le prime emozioni, si innamora per la prima volta e inizia a fare esperienze che la cambieranno nel profondo.
Attraverso uno stile molto delicato,quasi intimo,che rievoca alla perfezione le atmosfere dell'epoca, l'autrice ci racconta la storia di una giovane donna, dell'illusione di aver trovato quello che cercava e poi della successiva e dolorosa disillusione. Il rendersi conto che forse quello che era riuscita ad ottenere non era tutto,che quell'amore che credeva così forte era in realtà vacillante e debole.

Insieme alla protagonista un gruppo di giovani e un professore che li guida e che a differenza degli altri adulti li tratta quasi da suoi pari.
Un viaggio nel ricordo,nel passato che continua a gettare la sua ombra sul futuro.
Un bellissimo ed interessante spaccato di vita siciliana che vi riporterà indietro nel tempo! Buona lettura!

I ricordi invece sono delicati e impalpabili, se non li tratti con cura si sciolgono come neve al sole, vanno seguiti e aspettati, hanno i loro tempi e i loro ritmi.

Commenti