[Speciale] Il Maggio degli Ebook – Diamo voce agli autori emergenti!


Buon Lunedì cari #FeniLettori! Oggi ci troviamo a parlare di un iniziativa che ci ha resi partecipi e di questo ne siamo orgogliosi...Il Maggio degli Ebook e visto che ho scritto anch'io un e-book non potevo mancare a quest'idea. Grazie a Nativi Digitali che l'ha pensata e strutturata. Oggi vi presentiamo due ebook davvero iteressanti! Gli scopi dell'iniziativa sono: Dare voce a ebook di autori e editori emergenti, attraverso un Blog Tour; promuovere una cultura di collaborazione e condivisione tra scrittori, blogger e lettori; anche dopo il successo della campagna sulla riduzione IVA degli ebook, un libro rimane sempre un libro, e il digitale offre opportunità prima negate a scrittori, editori e lettori; divertirsi e scoprire insieme nuovi libri, nuovi blogger e nuovi autori!

Editore: Edizioni Esordienti Ebook
Genere: Saggio Prezzo: 4.99€
Per la stragrande maggioranza di noi europei, l’Africa nera è una grande sconosciuta e, nel nostro immaginario, la associamo al suo passato coloniale o all’immigrazione di questi anni, alla povertà, alle malattie. Molto poco sappiamo, invece, della grande eterogeneità culturale del Continente nero, delle differenze etnico-tribali ma, ancor meno, del grande elemento unificatore di quei popoli, costituito dalle credenze animiste che permeano da secoli – e lo fanno tutt’oggi – ogni aspetto del quotidiano. La nostra prima reazione è di solito quella di considerare l’animismo ed i suoi riti ancestrali come un sintomo di arretratezza e di ignoranza: questo saggio, scritto da un’autrice che vive per quattro mesi all’anno nell’Africa nera occidentale, unisce il rigore della documentazione all’osservazione diretta, condotta sul campo, e ci insegna a cercare di comprendere la diversità senza giudicare.
Lory Cocconcelli nasce a Reggio Emilia nel 1968. Terminata la carriera di mannequin ha aperto e gestito per otto anni una boutique di oggettistica che l’ha riportata a girovagare in Italia e all’estero, alla ricerca di pezzi unici dal design innovativo. Successivamente a un problema di salute è iniziata una nuova fase della sua vita, durante la quale si è innamorata dell’Africa, dove vive all’incirca quattro mesi l’anno, lontano dall’inverno emiliano. In Italia lavora nella piccola azienda di famiglia.
Editore: Ottolibri Edizioni
Genere: poesia
Pagine: 64 Prezzo: 1,99 euro

"Con I poeti non servono a niente l’autrice usa la lucidità, a tratti ironica, per complicare le certezze, raschiare le convinzioni che accuratamente tutti fabbrichiamo; smantellare i principi che le liriche potrebbero concederci. Come in un gioco di contrasti, sostituisce l’apparente disfatta dei poeti con l’ostinazione della bellezza scritta. Facendo divenire la raccolta poetica l’ossimoro di un destino di sconfitte abusate che non cederà a se stesso." (dalla prefazione di Katia Colica)
 
Tina Caramanico vive ad Abbiategrasso, in provincia di Milano. Insegna nella scuola secondaria superiore. Ha pubblicato nel 2011 una raccolta di poesie, “Guida a Milano invisibile”, Nulla Die; nel 2013 i racconti: “Le cose come stanno”, Officine Editoriali; “Oltre l’incerto limite”, Runa Editrice; “Piccole storie oscure”, 0111 Edizioni; nel gennaio 2015 una  nuova raccolta di poesie, “I poeti non servono a niente”, Ottolibri; sempre nel 2015 è uscita con NeroPress Edizioni una novella noir, “In memoria”.

Segui tutte le tappe de “Il Maggio dell'Ebook!

Per scoprire tutti gli oltre 130 ebook di autori emergenti presentati: Il “Calendario” con tutti i blog partecipanti e le presentazioni: L'evento su Facebook. L'hashtag #ilmaggiodegliebook su Facebook, Twitter e tutti gli altri social network!

Che ne dite Vi sono piaciuti? 
Cosa ne pensate dell'iniziativa? Ditecelo con un commento!

Commenti