[Recensione+BlogTour] All'improvviso la scorsa estate (O'Neil Brothers, #2) di Sarah Morgan


Buon Giovedì #FeniLettori! Iniziamo la giornata con un bel BLOGTOUR e una recensione.

Oggi parliamo del secondo libro della serie O'Neil Brothers, il primo Mentre fuori nevica lo avevamo recensito pochi mesi fa . Se nel primo avevamo conosciuto la famiglia e in particolare avevamo seguito Kayla, in questo vedremo  l'impetuosa chef francese Élise Philipp. Il libro in questione è stata una lettura piacevole e rilassante.

Lo stile dell'autrice è molto particolare, perché descrive i luoghi come se essi fossero veri e vividi dinanzi gli occhi. Descrizioni, particolari e piccoli dolci angoli di paradiso vengono a galla in questo spumeggiante e delizioso romanzo firmato Sarah Morgan. Un Vermont come non lo avete mai visto!

La storia parla della famiglia O'Neill, il nonno Walter, burbero e arcigno, trova sempre un modo per attaccare Sean che ritornerà allo Snow Crystal Resort a causa di un suo malore. In procinto c'era la costruzione di un piccolo Bistrot ideato e pensato da Élise e lì il tempo si fermerà. Sean avrà più tempo per restare con la sua famiglia e aiutare Élise. Memore entrambi della scorsa estate dove hanno visuto una notte di passione.


I personaggi sono descritti in maniera delicata e garbata. Tutti sono delineati secondo la loro storia e quella della famiglia. Mi piace il legame che è andata a creare la scrittrice così come le storie precedenti e Élise nuova giunta che cerca di amalgamarsi e non deludere i componenti della famiglia.

Il romanticismo è assicurato, quel pizzico di allegria e buon umore non mancano. Le storie si intrecciano e si coadiuvano in maniera perfetta e briosa. Lo stile di Sarah Morgan è davvero frizzante! Buona Lettura.


Era stata impulsiva e ora ne avrebbe subito le conseguenze...
Qualche curiosità su Sarah Morgan

•    Sapevo di voler diventare una scrittrice fin dall’età di 8 anni
•    Amo i cavalli, le montagne, i film, il (buon) cibo,  i libri, la musica e qualsiasi cosa che mi faccia ridere.
•    Ho studiato da infermiera e ho lavorato per alcuni anni in pronto soccorso, ma siccome George Clooney non è mai stato assegnato ai miei stessi turni, ho deciso di cambiare mestiere!
•    Mi sono innamorata di mio marito perché rimasto lucido e razionale durante una situazione di emergenza: conoscendomi, solo un uomo così avrebbe potuto salvarmi da me stessa, sono una crisi continua!
•    Abbiamo due figli, il che significa in pratica che ho tre uomini in casa. E un mucchio di bucato da fare.
•    Ho completato il mio primo manoscritto mentre ero a casa con un figlio piccolo.
•    Scrivo su un portatile… ma senza connessione ad internet.
•    Amo viaggiare. Nel Regno Unito i miei posti preferiti sono la Cornovaglia settentrionale e le montagne del Lake District. Quando invece penso al caldo e al sole… ecco che decido partire per la Grecia!
•    La mia città preferita è Parigi, al secondo posto invece c’è New York.
•    Stare seduta in silenzio per tutta la giornata è una tortura per me. Ormai tutti sanno che parlo con il mio portatile.
•    Quando non sto scrivendo mi piace trascorrere il mio tempo con la famiglia e gli amici.. e fare la spesa.
•    Porto un taccuino e una penna ovunque.

O'Neil Brothers series
Mentre Fuori nevica (O'Neil Brothers, #1)
All'improvviso la scorsa estate (O'Neil Brothers, #2)
Accadde a Natale (O'Neil Brothers, #3)

Commenti

  1. Risposte
    1. Una lettura molto piacevole e rilassante !!!

      Elimina
    2. Immagino :D Ho già letto "Mentre fuori nevica" e l'ho trovato bellissimo! :)

      Elimina
  2. Non sapevo del blogtour*-* Comunque bellissima recensione!Sono curiosa di leggerlo! :)

    RispondiElimina

Posta un commento