[Rubrica] TeenReview#4


Salve lettori! Buon sabato e buon fine settimana. Oggi vi parlo del libro letto in questi giorni: Buonanotte amore mio di Daniela Volonté, pubblicato dalla Newton & Compton .

Valentina Harrison lavora come assistente in un'agenzia pubblicitaria a Milano, con sedi in tutto il mondo. È molto intelligente ma per il suo aspetto poco appariscente passa spesso inosservata: non ha una particolare passione per i vestiti, i tacchi, le borse. Lo shopping in generale e, pur amando Milano, preferisce vivere in un paesino di provincia, nella cui tranquillità si abbandona al piacere della lettura. James Spencer, affascinante e snob, vive invece negli Stati Uniti. Quando un problema mette in crisi l'agenzia, e James viene convocato a Milano per risolverlo, i due si conoscono e si trovano a lavorare a stretto contatto. Il loro primo incontro è pessimo: lui è il tipico uomo colpito soprattutto dall'aspetto fisico di una donna, e quello di Valentina lo lascia semplicemente allibito. Lei se ne accorge e ne è al tempo stesso ferita e irritata. Lui è burbero, spesso le si rivolge con poco garbo. Lei è posata, gentile, calma, attenta ai piccoli gesti. Eppure sin da subito cade vittima del suo fascino. Ma l'obiettivo di James è quello di salvare l'agenzia dai guai in cui versa: una volta capito che Valentina è brava, decide di coinvolgerla nel suo lavoro. E la collaborazione forzata farà assumere al loro rapporto sfumature davvero inaspettate. 

A questo libro do Quattro Soffioni. Sinceramente prima di finirlo erano cinque, ma il finale non mi ha entusiasmato molto. Non succede niente di brutto tranquilli (hahaha), tranne che si svolge tutto troppo velocemente e leggere quelle cose tutte insieme mi ha fatto venire il mal di testa. 

Il libro è molto particolare, perché non è come quei soliti romanzi in cui la protagonista anche se è un po’ trasandata e bruttina viene considerata bellissima dal protagonista figo, anzi lui inizialmente la prende un po in giro e la cosa mi ha divertito molto. Però man mano la ragazza inizia a cambiare e diventa fisicamente come le ragazze con cui lui andava a letto, e questo non mi è piaciuto molto, perché a lui piaceva anche prima. 

Adoro il fatto che il loro amore si evolva pian piano, e il modo in cui lei rompe lo scudo freddo e burbero di lui è bellissimo. 

Consiglio assolutamente questo libro, è una lettura piacevole che vi strapperà sicuramente un sorriso, e forse anche qualche lacrima. Alla prossima settimana, un bacio!

Commenti

  1. Io ammetto di essere un po' perplessa su questo libro: ho letto troppi pareri discordanti e non saprei assolutamente se prenderlo o meno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti si trovano recensioni con pareri molto diversi hahaha. Io l'ho trovato carino,ma la fine non mi è proprio piaciuta. (sono la ragazza della recensione)

      Elimina
    2. In effetti si trovano recensioni con pareri molto contrastanti... io l'ho trovato carino ma la fine non mi è proprio piaciuta (sono la ragazza della recensione) c:

      Elimina
    3. Un libro così allora potrebbe sicuramente lasciarti con l'amaro in bocca e davvero non saprei.. Per il momento rimango dell'idea di non volerlo leggere nell'immediato, più avanti magari si vedrà

      Elimina
  2. Io l'ho comprato ed ora è sulla mensola ad aspettare di essere letto :D Non vedo l'ora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di leggerlo! :D Ne ho così tanti ancora da leggere che non so mai da quale iniziare T.T

      Elimina
  3. Ciao a tutti, sono arrivata a questo blog solo grazie a chi mi ha taggato e vi ringrazio davvero tanto per la bella recensione. Ne approfitto per rispondere a due cose: 1) nella versione self la seconda metà del libro era più lunga, forse poco coerente o troppo qualcosa, ma decisamente più lungo anche il finale. 2) da lettrice se sento pareri discordanti su un libro, ma potenzialmente mi ispira, allora leggo l'estratto e poi scelgo. Ognuno ha i propri gusti e scaricare l'estratto lo ritengo un ottimo compromesso tra un acquisto a scatola chiusa e un eccessivo dar retta a pareri che girano sul web. Detto ciò grazie di nuovo per il tempo che mi avete dedicato e un saluto a tutti.

    RispondiElimina

Posta un commento