[Recensione] La musica nelle tue parole di Serena Nobile

Buona giornata cari lettori! Come state? Io sono abbastanza impegnata, da lunedì ho iniziato un nuovo lavoro e quindi non riuscirò a dedicare al Blog lo stesso tempo di prima. Ma bando alle chiacchiere e passiamo alla recensione di oggi!

La musica nelle tue parole è il secondo volume della serie 5 sensi, iniziata con Quello che i tuoi occhi nascondono. Stavolta al centro della scena c'è Vittoria, l'esuberante cantante lirica di origini napoletane. Vittoria è una donna dal carattere molto forte e impetuoso, poche cose riescono a scombussolarla, e tra queste c'è Lorenzo, il tenore con cui dividerà il palco del teatro San Carlo per la rappresentazione della Tosca. Lorenzo e Vittoria sono due opposti che si attraggono e si respingono in continuazione. Quando il passato di Vittoria torna a farsi sentire e mette in pericolo lei e le sue migliori amiche, il rapporto burrascoso con Lorenzo diventerà la sua ancora di salvezza.

Il secondo volume della nuova serie di Serena Nobile, già autrice della saga Black Friars, ci riporta tra le vicende sentimentali e non delle quattro amiche Bianca, Vittoria, Catherine ed Eleonore. Stavolta ci troviamo a Napoli insieme a Vittoria. Nello scorso romanzo ci sono stati spiegati alcuni background della storia delle ragazze, è stata introdotta la drammatica vicenda relativa a Ludovica Lanfranchi e il conseguente mistero che farà da filo conduttore alla serie.

La mia opinione sulla serie in generale, con la lettura di questo romanzo, non è cambiata molto. Ho trovato bella la storia e ovviamente magnifico lo stile. Serena/Virginia ha la capacità di rendere bella praticamente qualsiasi cosa, il suo stile così elegante ed evocativo riesce sempre a conquistarmi.

La storia in sè non fa parte della categoria dei soliti libri che prediligo, si tratta di un romance vero e proprio con un tocco di mistero. Ecco, il mistero che tiene le redini della vicenda a mio parere è trattato in maniera superficiale, a favore della vita sentimentale delle protagoniste che invece occupa la maggior parte del racconto.

Chi ama i romance avrà la possibilità di leggere una storia scritta magnificamente, con un'ambientazione meravigliosa e dei personaggi ben caratterizzati. Per quanto mi riguarda, questa serie non va a finire tra le mie preferite, anche se ho trovato molto piacevole la lettura dei primi due romanzi e sono molto curiosa di leggere il prossimo, anche perchè sarà difficile abbandonare la serie senza sapere come andrà a finire! Buona lettura!

"E lucevan le stelle…"

Commenti