[Recensione] Paper prince (The Royals#2) di Erin Watt

Come è accaduto con il primo libro della saga anche il secondo l'ho letto in un giorno, la curiosità era troppa e come immaginavo non mi ha delusa! Un' emozione unica mi ha pervaso quando ho iniziato a leggere, sembrava quasi un primo appuntamento…

Il primo libro (qui la recensione) ci aveva lasciato un finale amaro e da lì che riparte la storia ma stavolta non è Ella che racconta ma Reed. La verità su ciò che Ella ha visto, prima di scappare...

Infatti il libro è una descrizione dettagliata di Reed, in tutte le sue sfaccettature, il suo carattere irruento e violento contrapposto alla sua fragilità e alla paura di amare….amare senza riserve Ella, ostinandosi a reprimere i suoi sentimenti per la paura di ferirla, nel libro Reed  viene messo da parte dalla sua famiglia che lo ritiene responsabile della fuga di Ella, senza capire che tutte le azioni che il ragazzo compie sono finalizzate all'amore per la famiglia, anche se in modo sbagliato come ha fatto con Ella.

Reed ama Ella è palese e la ama così tanto  da sopportare anche la distanza e i suoi rifiuti, senza però allontanarsi da lei e pur di proteggerla perde l’amore dei suoi fratelli in particolare quello di Easton anche se poi riescono a capirsi e il loro rapporto sarà molto di più! 

Nel romanzo non mancano i colpi di scena che ti travolgono proiettandoti in un limbo di sentimenti. 

Se il  finale di Paper Princess mi ha lasciato l’amaro in bocca questo mi ha regalato un vero è proprio trauma, tante domande, dubbi e supposizioni che non faranno altro che aumentare l'ansia per la prossima uscita!

Commenti

  1. Ciao Ylenia! sai dirmi se i due volumi sono autoconclusivi o se è necessario leggere il primo per leggere il secondo?

    RispondiElimina
  2. Ciao Martina, si devi leggere entrambi perché l'uno include l'altro...ma entrambi sono molto belli e te li consiglio ��

    RispondiElimina

Posta un commento