[Anteprime Il Ciliegio Editore] Emilie Sanslieu nella costellazione del drago Glinor di Maria Lidia Petrulli & Io mi fido di Paolo Bosatra


Pagine: 284  Prezzo: € 17,00
Data di uscita: Settembre 2016
Il mistero dei draghi e di un’antica città perduta attende Emilie nel suo soggiorno nella Costellazione del Drago. Insieme ad amici vecchi e nuovi, Emilie affronterà la conoscenza del potere delle pietre, imparerà quanto sia importante riconoscere un drago di terra da un drago d’acqua, un drago dell’aria da uno del fuoco, e che le leggende hanno sempre un fondo di verità. Sia quando si tratti di tradimenti, sia quando si parli del Dono dei Sanslieu. Il pericolo è fra loro, le Potenze Oscure possono corrompere gli animi più nobili e penetrare nel Palazzo della Conoscenza con astuzie inimmaginabili, ma quando l’amicizia è forte e vera, c’è sempre la speranza che l’ostacolo possa essere superato, soprattutto quando si può contare su un’amica inaspettata: Glinor dei Sanslieu.
Maria Lidia Petrulli è nata a Roma l’8 aprile 1957. Si è laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Cagliari, dove si è anche specializzata in Psichiatria; a Roma, invece, ha conseguito il diploma in Psicoterapia autogena e Arte terapia. Appassionata di storia e mitologia celtica e medioevale, la sua ricerca negli ultimi anni si è svolta in questi ambiti. Ha pubblicato: nel 2002, Viaggio ad Avalon; nel 2009, Fara E Il Suo Cappello; nel 2009, La Realtà e il suo Enigma; nel 2010, Il Buio Oltre Lo Specchio. Con Il Ciliegio ha esordito con il romanzo fantasy-science fiction Il volto segreto di Gaia. La cerca., Il volto segreto di Gaia. L’Equilibrio e la Luce e il capitolo finale Il volto segreto di Gaia e il ritorno al mondo azzurro. Ora presenta il secondo volume della saga di Emilie Sanslieu.
Pagine: 224  Prezzo: € 15,00
Data di uscita: Settembre 2016
Ambrogio, segugio dal cuore tenero, è sul divano di casa con Pietro, il suo compagno di vita umano.
Vorrebbe confidargli che sta per andarsene, che tra pochi giorni salirà sul Ponte arcobaleno e saluterà lui e la sua famiglia: Sonia, il piccolo Carlo e la secondogenita Angela. E da quel divano parte a raccontare la storia della sua vita con Pietro: dall’adozione al canile, passando attraverso le fasi più problematiche della separazione di Pietro con la sua ex moglie Eleonora, della rivoluzione lavorativa che Pietro decide di affrontare passando da un lavoro fisso all’attività di educatore cinofilo; del secondo matrimonio con Sonia, della nascita dei due bambini, della scelta della pet therapy con tutte le gioie e le sofferenze che porta con sé. Perché Ambrogio ha un dono insospettabile: riesce a fiutare i pensieri delle persone. Così scopriremo dalle sue parole, dalle sue incursioni nei pensieri altrui, che la vita quotidiana, attraverso gli occhi di un cane, è l’avventura più bella da raccontare, fatta di imprevisti, emozioni, scelte, incontri. Una storia personale diventa così universale e, tra citazioni di libri, canzoni e paesaggi del bergamasco, si riflette sul valore della semplicità, sui rapporti sociali e sulla necessità di improvvisare e fidarsi degli altri per vivere felici.
Paolo Bosatra. Istruttore cinofilo professionista. Presidente e fondatore dell’Associazione Cinofila “L’allegra Cagnara”, è conduttore e formatore di cani per attività e terapie assistite. Referente cinofilo per il quotidiano “L’Eco di Bergamo”, per Bergamo TV e Radio Alta. Riveste la figura di consulente per alcuni Comuni della provincia di Bergamo per cui ha ideato e realizzato importanti iniziative quali gli sportelli “Cane Amico” e la “FidoVia”. Collabora strettamente con il Medico Veterinario Dott. Marco Lorenzi (specialista in patologia e clinica degli animali d’affezione e Vice Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Bergamo) e con il Medico Veterinario Comportamentista Dott. Jacopo Riva; con gli stessi ha redatto il manuale Cane Amico - Consigli pratici per una serena CANvivenza (“L’Eco di Bergamo”, maggio 2014), che sarà prossimamente pubblicato da Il Ciliegio.

Commenti