[Recensione] L'incredibile viaggio di un piccolo robot dal cuore grande di Deborah Install


Buona giornata cari Lettori e buon inizio settimana! Sto aspettando un paio di pacchi ma credo che come al solito mi toccherà aspettare più del dovuto. Comunque, torniamo alle cose serie e passiamo alla recensione di oggi.

L'incredibile viaggio di un piccolo robot dal cuore grande racconta la storia di Ben. Ben ha 30 anni, è sposato con Amy, avvocato in carriera, e ancora non sa cosa fare della sua vita. Questa sua indecisione mette in crisi il suo matrimonio. Un giorno nel giardino di casa sua compare un piccolo robot dall'aspetto piuttosto trascurato, si tratta di un modello superato, molto diverso dagli androidi che vanno tanto di moda. Ma inaspettatamente Ben si affeziona al piccolo Tang, e decide di partire per riportarlo a casa. In un viaggio che lo porterà da una parte all'altra del mondo, Ben capirà quello che in 30 anni non aveva mai capito, e tutto questo grazie ad un piccolo e vecchio robot che sembra capire gli esseri umani più di loro stessi.

Questo romanzo dalla trama così particolare e fuori dal comune racconta una storia molto delicata e in cui i sentimenti sono al centro del racconto.
L'arrivo di Tang nel giardino di Ben rivoluziona tutta la sua vita e lo porta a mettere in discussione ogni scelta fatta finora. Il viaggio alla ricerca del creatore di Tang lo spingerà a riflettere e lo aiuterà a fare chiarezza nella sua vita e nel suo matrimonio.

La lettura di questo romanzo procede in maniera scorrevole grazie ad uno stile semplice, non particolarmente elaborato, ma improntato ai sentimenti e alle sensazioni. La storia, nonostante sia ambientata in un futuro non precisato in cui ormai gli esseri umani convivono con robot e androidi, è piuttosto semplice e lineare. Lo sviluppo del racconto mi è piaciuto abbastanza, anche se devo dire che ho trovato la storia in sè per sè poco incisiva.

Personaggi principali sono Ben e il piccolo Tang e il viaggio che intraprendono intorno al mondo. Il viaggio inizia per trovare il creatore del piccolo robot e aggiustarlo, ma alla fine sarà proprio Tang ad "aggiustare" Ben e la sua vita confusa. Una storia semplice e genuina che vi terrà compagnia per qualche ora spensierata! Buona lettura!

"Di tutte le emozioni umane più complesse che avrebbe potuto assimilare, a quanto pare, aveva colto proprio l'amore!" 

Commenti